Le creature in legno di Peppe Paolini in mostra a Ferrara

Peppe PaoliniFERRARA – Sabato 19 dicembre alle 17 alla Sala Nemesio Orsatti di Pontelagoscuro apre la mostra “Trucioli, creature in legno” di Peppe Paolini. Nel luminoso spazio espositivo, valorizzato in questi mesi dalla Pro Loco con numerose iniziative di spessore, il “Geppetto” pontesano propone ai visitatori oltre 250 oggetti in legno frutto di una innata creatività e maestria artigianale. Cornici, orologi, pipe, cassetti, specchi, arredi in miniatura e un originale tronco umano stilizzato, prodotti lavorando e cesellando essenze varie di legno (noce, castagno, olmo, olivo, acacia), riempiono tavoli e pareti della Sala Orsatti.

Peppe Paolini, nato 74 anni fa alla Sementana di CaBernardi, minuscolo borghetto situato nel territorio di Sassoferrato (AN), da 61 anni vive a Pontelagoscuro, dove i suoi genitori sono migrati insieme a tanti marchigiani a seguito della chiusura della miniera di zolfo della Montecatini. Ha maturato la passione per il legno 30 anni fa, passione che oggi coltiva nel suo impenetrabile laboratorio.

La mostra, organizzata dalla Pro Loco di Pontelagoscuro, con la collaborazione dell’Associazione Botteghe del Tuo Paese e patrocinata dal Comune di Ferrara, sarà aperta a ingresso libero tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 fino a domenica 10 gennaio 2016.