Le commissioni di domani a Palazzo d’Accursio

piazza Maggiore BolognaBOLOGNA – Mercoledì 7 marzo, nella sala Renzo Imbeni di Palazzo d’Accursio, sono in programma quattro sedute di commissione.

Alle 9, la commissione “Attività produttive, commerciali e Turismo” si riunirà in seduta congiunta con la commissione “Territorio e Ambiente” per due udienze conoscitive sul progetto di trasformazione delle ex Officine Minganti dopo la chiusura del centro commerciale, promosse rispettivamente dal gruppo consiliare Insieme Bologna e dai consiglieri Elena Leti e Claudio Mazzanti (Partito Democratico).

Alle 11, la commissione “Territorio e Ambiente” si riunirà per un’udienza conoscitiva sul tema “La città, una questione di genere? Alcune riflessioni a partire da Vienna e Parigi”, promossa dalla presidente Elena Leti in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna.
Seguirà un’udienza conoscitiva, promossa dal presidente del quartiere Navile Daniele Ara, sul funzionamento dell’impianto ex Coop Costruzioni di via del Traghetto.

Alle 14.30, la commissione “Parità e Pari Opportunità” si riunirà in seduta congiunta con le commissioni “Istruzione, Cultura, Giovani, Comunicazione” e “Sanità, Politiche sociali, Sport, Politiche abitative” per un’udienza conoscitiva di aggiornamento sul Report annuale sulla violenza di genere, curato da Casa delle donne per non subire violenza, e sulla Relazione finale dell’Inchiesta su femminicidio e violenza di genere, approvata il 6 febbraio scorso dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio. L’udienza è stata richiesta dalle consigliere Simona Lembi, Mariaraffaella Ferri e Federica Mazzoni, Isabella Angiuli, Elena Leti, Roberta Li Calzi, Gabriella Montera, Maria Caterina Manca (Partito democratico) e dalle consigliere dei gruppi consiliari Città comune, Coalizione civica e Movimento 5 stelle, in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna.

Alle ore 16.15, commissione consiliare “Mobilità, Infrastrutture e Lavori pubblici” si riunirà in seduta congiunta con le commissioni della Città metropolitana “Affari generali e istituzionali, Pianificazione economica, Controllo e Garanzia” e “Istruttoria atti” per un’ udienza conoscitiva sul Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), richiesta dell’assessore Irene Priolo e del consigliere delegato della Città metropolitana Marco Monesi.