Lavori di posa delle reti di fibra ottica in 4 aree della città entro il 2017

Il Comune di Forlì ha partecipato con successo al bando regionale, col contributo di fondi nazionali ed europei, aggiudicandosi le realizzazione delle infrastrutture nelle aree produttive di Villanova, Villafranca, Malmissole e Ronco

comune di Forli logoFORLÌ – Si sono svolti nei giorni scorsi i primi sopralluoghi congiunti fra i tecnici di Lepida, società della Regione Emilia-Romagna per le reti digitali, e del Servizio Informatica del Comune di Forlì, volti a definire i percorsi delle nuove tratte di fibra ottica per la connettività alla banda ultralarga, che verranno posate nel corso del 2017 nelle zone della città non ancora raggiunte dal servizio.
Il Comune di Forlì, infatti, ha partecipato con successo al bando regionale “POR FESR – Asse 2” che, col contributo di fondi nazionali ed europei, mira a portare la banda ultra larga nelle aree produttive che ne siano tuttora sprovviste, per accrescere la competitività delle aziende presenti sul territorio. In particolare, Forlì si è aggiudicata il 12° posto su 336 partecipanti, ottenendo la realizzazione dei lavori di posa entro il 2017 in quattro aree: Villanova, Villafranca, Malmissole e Ronco. I lavori, che complessivamente ammontano ad alcune centinaia di migliaia di Euro, saranno eseguiti senza alcun onere a carico del Comune, e consentiranno di portare le infrastrutture in fibra ottica anche negli edifici pubblici che si trovano lungo i percorsi individuati.
Questo importante risultato si aggiunge agli altri progetti strategici di estensione della rete pubblica in fibra nel territorio comunale, come quelli per il potenziamento della videosorveglianza e per la connessione delle scuole, ed è condizione propedeutica allo sviluppo di una vera Smart City.