“Il lato B dei miei rally. Storie mai scritte di un libro meraviglioso”

Il campione di rally Roberto Dalpozzo presenta il suo libro venerdì 28 ottobre, alle ore 20.30 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena

il-lato-b-dei-miei-rally-dalpozzo-robertoCESENA – Venerdì 28 ottobre, alle 20.30, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, il campione italiano ed europeo rally Roberto “Rudy” Dalpozzo presenterà il suo libro “Il lato B dei miei rally. Storie mai scritte di un Periodo Meraviglioso”.
Il volume racconta non solo i grandi risultati sportivi raggiunti da Dl Pozzo, ma anche aneddoti, episodi divertenti vissuti in prima persona durante la sua lunga attività agonistica in campo rallystico iniziata nel 1972.
“Il pilota professionista ha una grande responsabilità – afferma Dal Pozzo – E’ pagato per vincere e quando parte per un rally sa che dovrà dare il massimo, qualunque siano le sue condizioni fisiche e le situazioni ambientali che troverà. Fra ricognizioni e gara, le nostre trasferte duravano settimane. Per stemperare la tensione che incombeva su di noi, ne combinavamo di tutti i colori, anche a discapito di malcapitati del tutto estranei all’ambiente. Goliardate che rendevano i nostri giorni spensierati. Mi sono sempre chiesto: perché non raccontarlo?”.
Campione italiano ed europeo rally, navigatore, pilota e team manager, Roberto Dalpozzo ha fatto equipaggio con i grandi campioni degli anni ‘70 e ‘80 fra cui i piloti “Tony” Fassina, Battistolli, Federico Ormezzano, Amilcare Ballestrieri ed ha corso con le più blasonate case automobilistiche, a partire dalla Opel per poi passare a Peugeot e Lancia.
Co-pilota ufficiale di Opel Italia e coordinatore della squadra rally Opel sui campi di gara, ha iniziato a correre nel 1972 con la Opel Kadett preparata da Virgilio Conrero, marchio e preparatore che non abbandonerà più fino alla fine della propria carriera agonistica.
Dal 1993 Dalpozzo si occupa della presentazione dei nuovi modelli di vetture alla rete vendita e al pubblico, mediante test drive.
E’ amministratore unico e presidente della T.C.S. Motorsport.