L’arpa di Davide Burani a Palazzo del Governatore di Parma

Prosegue Il Suono e il segno: 5 concerti tra opere d’arte

burani-davide-1PARMA – Una carrellata di brani delle più celebri d’opera per arpa sola riecheggeranno nelle sale del Palazzo del Governatore di Parma. Si potranno ammirare la genialità sartoriale di Gianfranco Ferré e l’arte fotografica di Michel Comte accompagnati dalle note dell’arpista Davide Burani. Il concerto è fissato per martedì 22 novembre a Palazzo del Governatore, con inizio fissato come sempre alle 16.30. Il concerto rappresenta tuttavia un’eccezione rispetto alla tradizionale programmazione de Il suono e il segno: cinque concerti tra opere d’arte, la serie di brevi concerti da camera organizzata nei luoghi di Parma normalmente non destinati ad ospitare musica. Infatti il terzo dei cinque concerti in programma, realizzati con il sostegno dell’ Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con la Casa della Musica, e tutti ospitati tra tre luoghi museali della città, prevede in questo unico caso il pagamento di un biglietto, al prezzo speciale di 8 euro, con il quale si potrà sia visitare la mostra Ferré e Comte. Dettagli, allestita all’interno degli spazi espositivi, sia ascoltare il concerto d’arpa tenuto da Davide Burani, che ha per titolo Assonanze d’opera, dedicato alle trascrizioni dei grandi operisti (Verdi, Mascagni, Donizetti, Bellini, Puccini, Offenbach, Godard) e ospitato dall’Auditorium del Palazzo.

burani-davideIl programma prevede il Preludio da La Traviata di Verdi, l’Intermezzo da Cavalleria Rusticana di Mascagni (nella versione di M. Albano), una serie di brani di Giovanni Caramiello (le Rimembranze da Un ballo in maschera di Verdi – Duetto su “Casta Diva” dalla Norma di Bellini) e l’originalissimo Rimembranze di Napoli), la versione di C. Sodero della “Barcarola” da I racconti di Hoffman di Offenbach ed infine la “Berceuse” e Jocelyn di G. Verdalle (nella versione di Benjamin Godard) e la Fantasia su temi di Giacomo Puccini di Davide Burani.

Per informazioni: info@mostredettagli.com oppure 0521218035.

Davide Burani, modenese di nascita, si è diplomato brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova e ha ottenuto, con il massimo dei voti e la lode, il Diploma Accademico di Secondo Livello in arpa presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, sotto la guida di Emanuela Degli Esposti. Prima arpa ospite di numerose orchestre, tra cui l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana, I Virtuosi Italiani e la Filarmonica Toscanini, ha inciso numerosi CD ed è molto attivo come solista e musicista da camera. Attivo anche nel campo didattico ed editoriale, è docente di arpa presso l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Modena e presso l’Istituto di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia.

L’elenco degli appuntamenti restanti è disponibile sul sito www.fondazionetoscanini.it, in tutti i luoghi dei concerti e presso i maggiori punti informativi della città. FuoriPosto è reso possibile anche grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Provincia di Parma. CePIM spa e Heracomm saranno anche in questa occasione rispettivamente partner istituzionale della Fondazione Arturo Toscanini e della Filarmonica Arturo Toscanini. Lo sponsor tecnico è Peugeot – F.lli Davighi.

(nelle foto Burani Davide)