“L’anello di Melissa”, una lettura argomentata a cura di Teatro Ferrara Off

Venerdì 16 dicembre, alle 18, a Casa di Ludovico Ariosto in via Ariosto 67. Appuntamento organizzato dai Musei civici d’Arte Antica

casa-ariosto-targaFERRARA – Si intitola “L’anello di Melissa. Meraviglioso e mostruoso nell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto” la lettura argomentata – a partire dalle suggestioni proposte dal saggio di Giovanni Guerzoni a cura di Michele Collina e Giulio Costa – in calendario oggi, venerdì 16 dicembre alle 18 a Casa di Ludovico Ariosto (via Ariosto 67). L’appuntamento è organizzata dai Musei civici d’Arte Antica e Teatro Ferrara Off, che ha curato anche la produzione

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) – Il meraviglioso è una dimensione che corre parallela a quella del reale e del verosimile nel poema ariostesco. I due piani talvolta si sovrappongono, altre volte si intersecano contribuendo a fare del Furioso quel variopinto affresco dell’esistenza umana che tutti conosciamo. Giovanni Guerzoni analizza numerosi aspetti della questione, passando dagli animali fantastici alle rappresentazioni del demoniaco, dal simbolo all’allegoria, dalla deformità alla mostruosità. Michele Collina riprenderà alcuni motivi proposti da Guerzoni e Giulio Costa darà voce al poema, in particolare ad alcuni degli episodi salienti utili a comprendere questo aspetto fondamentale dell’immaginario di Ludovico Ariosto.