La “YoungERcard” per entrare e giocare a “Play”

comune di Modena logoCon la cartagiovani si entra a prezzo ridotto al Festival del gioco in programma il 2 e 3 aprile e ci si può iscrivere per partecipare al torneo di carte Loving place

MODENA – La YoungERcard entra a “Play”, il festival del gioco in programma a Modena Fiere sabato 2 e domenica 3 aprile, e diventa il “lasciapassare” per poter giocare a Loving place, il torneo di carte, liberamente ispirato a Love letter, che segue lo stile Hugi-Oh e Magic ma con un tocco decisamente made in Modena e mette in palio per i vincitori alcuni dei giochi da tavolo più ambiti presentati a “Play”. Per sedersi al tavolo e sfidare gli avversari mettendo alla prova tutte le proprie abilità strategiche l’unica condizione è appunto essere titolari della YoungERcard, la carta gratuita ideata dalla Regione Emilia-Romagna per i giovani dai 14 ai 29 anni che vivono, studiano o lavorano nella regione che permette di accedere ad agevolazioni per teatri, cinema, palestre e a sconti nei numerosi esercizi commerciali convenzionati.

Per iscriversi al torneo, che si giocherà in quattro edizioni, alle 10 e alle 15 sia sabato che domenica, è necessario munirsi della YoungERcard che si può richiedere all’Informagiovani del Comune di Modena, in piazza Grande 17 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 18.30; sabato dalle 9.30 alle 12.30) oppure alla residenza universitaria San Filippo Neri, in via Sant’Orsola 52, il sabato dalle 9 alle 23 e la domenica dalle 9 alle 20. La YoungERcard si può richiedere anche direttamente all’interno di “Play” al corner del Comune di Modena (padiglione B – B35) ma se si vuole essere certi di trovare posto al torneo è meglio farla prima e prenotarsi per giocare inviando una mail con il proprio nickname e il giorno e l’orario prescelti, all’indirizzo politichegiovanili@comune.modena.it.

Possedere la YoungERcard dà diritto anche all’ingresso giornaliero ridotto a Play al costo di 11 euro (invece di 14 euro). E collegato alla cartagiovani è anche uno dei giochi in programma a “Play and the city”, la manifestazione collaterale a “Play” che anima tutta la città con laboratori, workshop, dibattiti, conferenze e, naturalmente tanti giochi. Tra questi, sabato 2 aprile, dalle 15, in via Carteria ci sarà anche l’urban game “Sherlock Holmes. Furto al museo”, organizzato dal Convivio ludico, con i partecipanti nei panni del più famoso e geniale investigatore della letteratura.

YoungERcard però non è solo un modo per ottenere sconti e agevolazioni ma anche un canale per stimolare la partecipazione a progetti di volontariato e di cittadinanza attiva per invitare i possessori a diventare “Giovani protagonisti”. A Modena sono già diverse le associazioni di volontariato che hanno proposto progetti da associare alla card, sia in ambito sportivo, come l’assistenza in piscina, sia nel sociale come il doposcuola, l’assistenza alle persone in situazione di disagio e anche negli ambiti della collaborazione internazionale, dell’ambiente e della musica. La partecipazione ai progetti di volontariato darà diritto a una forma di premialità legata all’uso della carta.