“La scienza chiama, il comico risponde”: al via il nuovo corso di Monty Banks curato da Roberto Mercadini

Roberto MercadiniLunedì 9 aprile dalle 20.30 alle 22.30 appuntamento al Centro di documentazione educativa

CESENA – Inizia lunedì 9 aprile il corso “La scienza chiama, il comico risponde” organizzato da Monty Banks per imparare a smascherare le notizie false con l’utilizzo di tanta ironia.

Appuntamento al Centro di documentazione educativa (via Aldini, 22) dalle 20.30 alle 22.30 con le lezioni di Roberto Mercadini: tramite una buona dose di umorismo, i partecipanti impareranno ad analizzare gli strumenti della narrazione per arrivare a sfatare tutte le bufale che ci circondano.

La scelta dei contenuti, la loro disposizione, la creazione di metafore, i cambi di tono e di ritmo, l’ironia e l’invenzione di un personaggio saranno solo alcuni degli argomenti trattati.

Il corso, rivolto agli under 35, continua il 16, 23 e 30 aprile e il 7 maggio, sempre dalle 20.30 alle 22.30. Tutti i percorsi si svolgono a Cesena nella sede del Centro di Documentazione Educativa, il costo è di 50 Euro + 10 Euro di quota associativa Mikrà.

Il programma completo dei corsi (date, durata, costo) può essere consultato sul sito del Comune, alla pagina dedicata al Monty Banks www. montybanks.it. Collegandosi allo stesso indirizzo è possibile anche effettuare l’iscrizione on line.

Questo progetto fa parte di “Doktor Fakenstein – Fake news e altri mostri”, un percorso multidisciplinare fra scienza, fotografia, video, scrittura, giornalismo e teatro.

Roberto Mercadini

Narratore, monologhista e poeta, Mercadini porta in giro per la Romagna e per il resto d’Italia i suoi spettacoli di narrazione e i suoi monologhi poetici, su temi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità.

Mercadini è tra i soci fondatori dell’ Associazione Mikrà (dalle parole ebraiche ‘mikrà’, in italiano lettura, e ‘karà’ in italiano urlare; che accostate significano ‘lettura ad alta voce’), che promuove il valore e la bellezza dell’oralità – quale strumento per la condivisione della conoscenza- in tutte le sue forme: parola, voce, racconto, canto, dialogo, orazione, lettura, lezione. Mikrà organizza e produce spettacoli teatrali (in particolar modo monologhi), letture di poesia, corsi, workshop, conferenze, rassegne teatrali.