La Regione Emilia-Romagna finanzia il nuovo Centro Canottaggio di Ferrara

Lavori Pubblici e Sport: approvato il finanziamento del progelogo Comune Ferraratto del Comune in collaborazione con il CUS Ferrara

FERRARA – La Regione Emilia-Romagna finanzierà il nuovo Centro Canottaggio di Ferrara. “Il Presidente della Giunta regionale Stefano Bonaccini e il Sottosegretario Andrea Rossi hanno annunciato nella tarda mattinata di ieri (7 dicembre) che la Regione finanzierà il progetto presentato dal Comune di Ferrara e realizzato insieme al CUS Ferrara con il sostegno della federazione Italiana Canottaggio e della Federazione Paralimpica” riportano gli assessori comunali ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi e allo Sport Simone Merli, che aggiungono “La Regione riconosce il proprio contributo a soli 10 impianti sportivi in tutta l’Emilia-Romagna: tra queste c’è il nuovo Centro Canottaggio di Ferrara e ciò non può che farci piacere. Grazie dunque alla Regione per aver ben interpretato e sostenuto la qualità del nostro progetto anche dal punto di vista sportivo, essendo il CUS garanzia di qualità e risultati, come dimostrato ampiamente in questi anni e in questi ultimi mesi”.

“Come nella fase di progettazione, anche in quella di realizzazione il Comune procederà insieme al CUS e alle Federazioni di Canottaggio – scende nel dettaglio l’assessore comunale Modonesi – realizzeremo di fatto una sede nuova cui si accederà da via Darsena, concretizzando così il primo tassello della più ampia riqualificazione della darsena cittadina. Il nostro centro aveva era già un punto di riferimento regionale, ma quello nuovo sarà promosso di grado e sarà una sede qualificata per la preparazione di campioni e atleti di livello nazionale”.

“Il risultato ottenuto è assolutamente rilevante per ciò che riguarda l’impiantistica sportiva cittadina – commenta l’assessore comunale Merli – e avrà un impatto positivo per tanti atleti e amatori. Dopo anni, la Regione Emilia-Romagna ha dimostrato, attraverso l’impegno del presidente Bonaccini e del sottosegretario Rossi, che lo stanziamento di importanti risorse a favore del l’impiantistica sportiva risulta fondamentale per la crescita di un territorio. Adesso ci prendiamo questa soddisfazione e ci mettiamo subito al lavoro per essere pronti a nuove opportunità che verranno, certi d’avere diversi progetti di qualità da proporre che potranno far altro bene alla città e alla comunità sportiva di Ferrara”.