La Polizia Municipale arresta un borseggiatore in zona Fiera

polizia-municipaleBOLOGNA – Un uomo di 32 anni di nazionalità italiana, arrestato ieri al termine di un inseguimento in zona Fiera da personale del Reparto Sicurezza Urbana della Polizia Municipale, è stato giudicato e condannato con il rito direttissimo a due anni di reclusione e accompagnato nel carcere della Dozza.

L’uomo, M.N. sono le sue iniziali, aveva rubato un portafoglio a un passeggero a bordo dell’autobus 35. La stessa vittima del furto ha provato a recuperare il proprio portafoglio e la scena è stata intercettata da un agente della Polizia Municipale in abiti civili che stava svolgendo il servizio per il controllo e la repressione dei delitti contro il patrimonio in zona Fiera. Dopo un inseguimento per le strade del quartiere fieristico l’agente è riuscito a bloccare il borseggiatore che ha a suo carico diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio, detenzione e cessione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale.