La parmigiana Renata Zoni ha compiuto cento anni

renataL’assessora Ines Seletti ha portato gli omaggi dell’Amministrazione Comunale

PARMA –  L’assessora Ines Seletti ha portato a Renata Zoni i saluti del Comune di Parma durante i festeggiamenti per il traguardo del secolo.

Classe 1918, originaria di Castelnuovo di Golese, dove ha conosciuto il marito Dante Pizzarotti, durante una festa danzante, si è sempre dedicata alla famiglia e al figlio Gian Paolo.

Cucina, ricamo (imparato dalle suore di San Carlo), ballo liscio e cura della casa sono stati la vita di Renata fino a che il marito, daziere a Baganzola e prigioniero in Germania per tre anni in un campo di lavoro, è morto improvvisamente.

“Mia madre ha sempre vissuto con noi” dice il figlio Gian Paolo, medico “E’ stato un modo per ringraziarla per tutto quello che ha fatto per me. E’ rimasta sola presto, ma ha saputo portare avanti la nostra famiglia. Per farmi terminare gli studi di medicina si è impiegata come commessa in un negozio di merceria.”

La famiglia Pizzarotti-Zoni si è raccolta attorno alla bisnonna Renata per questa ricorrenza festeggiandola anche in musica. “Un nostro cugino tenore, Tommaso Biagini ha intonato le canzoni della sue gioventù”.

Un regalo, insieme alla presenza dell’Amministrazione, molto apprezzato dalla festeggiata .