La parlamentare Cecile Kyenge ospite all’incontro “Cristalli e conflitti sociali”

Appuntamento per il 29 aprile al Centro Memo del Comune di Modena

Celice Kyenge KashetuMODENA – Venerdì 29 aprile anche la parlamentare europea partecipa all’incontro pubblico in programma al Memo “Cristalli e conflitti sociali” è il tema dell’incontro pubblico che venerdì 29 aprile vedrà la partecipazione della parlamentare europea Cécile Kyenge. L’incontro si svolge alle 14.30 al Centro Memo del Comune di Modena, in viale Jacopo Barozzi 172, e costituisce il secondo appuntamento di un corso di formazione per i docenti. L’incontro di domani è però aperto a tutta la cittadinanza. Promosso dal Museo Universitario Gemma 1786 e dall’Istituto Storico di Modena, l’iniziativa intende sottoporre all’attenzione pubblica un tema di estrema attualità.

Dietro a smartphone, telefoni cellulari, tablet, computer e altri dispositivi elettronici di uso quotidiano ci sono spesso i cosiddetti “minerali dei conflitti”, estratti cioè sotto il controllo di bande armate e gruppi di contrabbandieri che sfruttano le popolazioni locali per finanziarsi con il controllo dell’estrazione e del commercio di tali risorse. L’estrazione di questi minerali è concentrata soprattutto in alcuni paesi dell’Africa e, tra questi, la Repubblica Democratica del Congo.

L’incontro di venerdì 29 aprile intende contribuire a promuovere un’azione d’informazione e di sensibilizzazione sulla tragedia umana provocata dai conflitti che da decine di anni si contendono il controllo delle materie prime in quel Paese. Oltre a Cécile Kyenge, interverranno Milena Bertacchini del Museo Universitario Gemma 1786, Giuliano Albarani e Giulia Ricci dell’Istituto Storico di Modena, Anna Maria Rossi dell’Iti Volta di Sassuolo, Maria Gibertini della scuola media Lanfranco di Modena.

Foto della parlamentare Cecile Kyenge fonte pagina facebook ufficiale