La ‘Parisina’ di Lord Byron l’8 gennaio la presentazione del volume di Pavani e Gruppioni

Biblioteca Comunale Ariostea FerraraFERRARA – É composto da una doppia anima, letteraria e storica, il volume a cura di Monica Pavani e Graziano Gruppioni dedicato alla ‘Parisina’ di Lord Byron, che venerdì 8 gennaio alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

Il volume si compone di due parti, una puramente letteraria a cura di Monica Pavani con la traduzione dell’opera di Byron e testo originale a fronte ed una storica, “Ugo e Parisina. Dopo la leggenda, la storia”, in cui Graziano Gruppioni racconta le tristi vicende che portarono alla morte di Parisina Malatesta, moglie di Niccolò III d’Este, e del figlio di lui Ugo.

Monica Pavani, ferrarese, coltiva in parallelo le passioni per la poesia e per la traduzione. Ha pubblicato tre raccolte di poesia: Fugatincanti (Mobydick), Con la pelle accanto (Mobydick) e Luce ritirata (Premio Senigallia – Spiaggia di Velluto 2005). È presente con una selezione di poesie all’interno dell’antologia I poeti del Duca (Kolibris). Come traduttrice collabora con varie case editrici fra cui Adelphi, Guanda, Il Saggiatore, Mobydick, Rizzoli e Marsilio. Insegna lingua e letteratura inglese alle scuole superiori ed è docente di lingua e letteratura italiana per studenti stranieri.

Graziano Gruppioni collabora attivamente con la stampa locale scrivendo articoli dedicati alla storia di Ferrara e provincia. Le sue più recenti pubblicazioni sono “La nostra storia. Storie di storia ferrarese” e “La Ferrara Nascosta” (2G Editrice).