“La notte inquieta di Cesare, perso tra la centuriazione e i suoi pensieri…”

Mercoledì 10 gennaio, dalle 20.15 alle 22.30, al Quartiere Cervese Nord la rievocazione storica organizzata dall’associazione Terre Centuriate cesenati

Comune di CesenaCESENA – Mercoledì 10 gennaio dalle 20.15 alle 22.30 è in programma “La notte inquieta di Cesare”, una camminata sulle tracce del passaggio di Giulio Cesare tra la centuriazione cesenate, al seguito dei centurioni del gruppo di rievocazione storica Legio XIII.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Terre centuriate cesenati, in collaborazione con Associazione Il Trifoglio di Villa Calabra, la Legio XIII Gemina di Rimini, il Quartiere Cervese Nord, l’Ufficio Turistico di Cesena e con il patrocinio del Comune di Cesena, vuole ricordare il passaggio di Giulio Cesare tra le nostre terre, nella notte dell’attraversamento del Rubicone tra il 10 e l’11 gennaio del 49 a.C..

La camminata si terrà su un percorso guidato di circa 2 km (andata e ritorno) ed è adatto a tutte le età. Si parte alle 20.30 dal piazzale della Chiesa di Sant’Anastasia di Gattolino (via Targhini 2731) per camminare insieme lungo il cardine romano di via Calabria.

Alle 21.00 è previsto l’ arrivo al Parco della ex scuola elementare di Villa Calabra, antico insediamento romano e “Incentro” della Centuriazione Romana. Qui si terrà una breve rievocazione in costume del passaggio di Cesare con i centurioni romani della Legio XIII.

Dopo un piccolo ristoro si ritornerà sempre in cammino al punto di partenza per il rientro, previsto per le ore 22.30.

Tutti i partecipanti sono invitati a dotarsi di pila, giubbotti rifrangenti, indumenti e scarpe adeguate.
In caso di eventi atmosferici particolari, il programma potrebbe essere modificato o annullato.
I minorenni devono essere accompagnati da un genitore.

Iscrizione obbligatoria e gratuita presso: Iat Cesena – piazza del Popolo, 9 – 47521 Cesena – Tel. 0547 356 327 – fax 0547 356 393 – e-mail: iat@comune.cesena.fc.it – www.cesenaturismo.it