Categorie: Attualità Emilia RomagnaRimini

La nomina a senatrice a vita di Liliana Segre e la soddisfazione del Comune di Rimini

Mercoledì 24 la conferenza stampa per la presentazione delle iniziative de “Il Giorno della Memoria”

RIMINI – La notizia della nomina a senatrice a vita di Liliana Segre è stata appresa nel Comune di Rimini, con grande gioia e soddisfazione. La testimone diretta dell’Olocausto è sempre stata vicina all’Attività di Educazione alla Memoria, sin dal 2004. Un impegno sempre condiviso che il comune svolge dal 1964, e che l’ha vista partecipare alle iniziative in programma per ben quattro edizioni, portando sempre la sua straordinaria testimonianza con parole mai retoriche. E’ una delle poche testimoni sopravvissuta ad Auschwitz, insieme ad altri 25 bambini italiani su 776 deportati, che si è sempre tenuta attaccata al suo racconto personale, evitando di sovrapporlo a conoscenze e letture posteriori sui lager e sulla Shoah. Il suo racconto di Auschwitz è una narrazione lucida che assume il valore di impegno politico per una donna che, pur non dimenticando mai la bambina che è stata negli anni dell’umiliazione, dell’esclusione e della prigionia ad Auschwitz e negli altri lager, ha saputo guardare con pietà e umana commozione anche al dramma di altri bambini e adulti perseguitati in epoca contemporanea.

Per questo motivo il comune di Rimini ha condiviso in pieno le motivazioni con cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’ha nominata come sesta senatrice a vita: “per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale e per aver fatto della sua immensa ferita una occasione di pace”. Una nomina che, nell’ottantesimo anniversario delle leggi razziali è un segnale chiaro contro la violenza e il negazionismo, per promuovere valori fondanti come l’antirazzismo e l’antifascismo.

Liliana Segre è fortemente legata alla città di Rimini anche per il suo amore per la musica classica, in quanto abbonata da più di dieci anni alla Sagra Musicale Malatestiana promossa dal Comune di Rimini, ogni anno partecipa ai concerti sinfonici promossi dalla kermesse riminese.

Rimini celebra il Giorno della Memoria in ricordo di tutte le vittime della deportazione nei campi di concentramento e di lavoro nazisti e della tragedia della Shoah con un ricco programma di iniziative culturali e di approfondimento storico aperto alle scuole e alla collettività.

Il calendario degli appuntamenti sarà presentato in conferenza stampa mercoledì 24 gennaio alle ore 12.30 dal vicesindaco Gloria Lisi e dalla responsabile del progetto di Educazione alla Memoria Laura Fontana.

Articoli recenti

Parma lancia il City of Gastronomy Festival: il 2 e 3 giugno arriva il primo giro del mondo di sapori e saperi fra le città creative dell’UNESCO

In piazza Garibaldi e in piazza Ghiaia un fine settimana di show cooking e demo d’autore con chef da sei…

8 ore passati

“AbitiAmo il nostro Quartiere” per Barco e Pontelagoscuro

Giovedì 31 maggio alle 14.30 al Teatro Cortazàr a Pontelagoscuro (via Ricostruzione 40) FERRARA - Giovedì 31 maggio 2018 dalle…

8 ore passati

“Pic-nic in Arte” a CavaRei

Sabato 26 maggio torna la festa di primavera al Parco Pubblico di via Bazzoli. Giochi e animazione per bimbi e…

1 giorno passati

Provincia di Modena: Circuito del Frignano, corsa in montagna, dieci eventi in estate, dal 26 maggio

MODENA - Parte sabato 26 maggio, con il prologo della "Prignano run" a Prignano, la nona edizione del Campionato provinciale…

1 giorno passati

Venerdì 25 maggio Candi e De Vico all’evento conclusivo del progetto “I Primi Fanno Gioco Di Squadra” promosso da Reggiana Gourmet

REGGIO EMILIA - Anche nella stagione sportiva 2017/2018 Reggiana Gourmet, azienda presente nel pool dei sostenitori del club e co-sponsor…

1 giorno passati

La Notte de “Il Terzo Giorno” di sabato 26 maggio

PARMA -  Gruppo Davines e Comune di Parma uniti per dare vita ad un evento diffuso e immersivo che coinvolgerà…

1 giorno passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice