La ‘Filosofia della nascita’ secondo Silvano Zucal

Martedì 30 gennaio alle 17 presentazione libro nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea in via delle Scienze 17

filosofia-nascita_1FERRARA – Propone un’approfondita analisi della visione del concetto di nascita nelle varie epoche storiche il libro di Silvano Zucal ‘Filosofia della nascita’ che martedì 30 gennaio 2018 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara).

Nel corso dell’incontro dialogherà con l’autore Giuliano Sansonetti, dell’Università di Ferrara.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Il filo conduttore dell’ampia ricognizione di Silvano Zucal (docente di Filosofia teoretica e di Filosofia della religione all’Università di Trento) sul tema, anche filosofico, della nascita, si trova in queste parole di Hannah Arendt: “Il miracolo che salva il mondo, il dominio delle faccende umane, dalla sua normale, ‘naturale’ rovina è in definitiva il fatto della natalità, in cui è ontologicamente radicata la facoltà dell’azione […] E’ questa fede e speranza nel mondo che trova forse la sua più gloriosa e stringata espressione nelle poche parole con cui il Vangelo annunciò la ‘lieta novella’ dell’avvento: ‘Un bambino è nato per noi'”.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it