La dolcezza e lo swing di Sugarpie & the Candymen chiudono questa sera la rassegna IMBY a Ferrara

FerraraVenerdì 13 luglio nello splendido cortile di Palazzo Roverella il gruppo propone brani del momento con il gusto e le atmosfere del jazz Anni ’40

FERRARA – Venerdì 13 luglio, a concludere la rassegna di I.M.B.Y, sarà Sugarpie & The Candymen, la simpatica band che per l’occasione trasformerà Salotto Roverella (corso Giovecca 47) a Ferrara il cuore del progressive swing e dei ritmi che fan venire voglia di ballare. Il gruppo emiliano sarà guidato da Lara Ferrari, seguita dall’entusiasmo e dalla bravura dei suoi ‘dolcissimi’ uomini. La band si divertirà e farà divertire, proponendo i brani del momento con il gusto e le atmosfere del jazz Anni ’40.

Sugarpie & The Candymen nascono nel 2008, dall’incontro di cinque musicisti di Piacenza e Cremona che uniscono la loro comune passione per swing, gipsy jazz, blues, soul, pop e le armonie vocali. La sfida è sposare in modo originale tutti questi generi musicali. Il quintetto è attualmente composto dalla cantante, miss “Sugarpie”, Lara Ferrari (fino al 2016 vocalist del gruppo è stata Georgia Ciavatta), e dai suoi Candymen: Jacopo Delfini (chitarra gipsy e armonie vocali), Renato Podestà (chitarra, banjo e armonie vocali), Roberto Lupo (batteria) e Claudio Ottaviano (contrabbasso).

FerraraFin da subito iniziano un’attività live intensissima, con centinaia di concerti nei principali jazz club in Italia ed Europa. Il loro caleidoscopio musicale vede affiancati i Led Zeppelin a Django Reinhardt, i Beatles a Bessie Smith, Van Halen a Benny Goodman, i Guns & Roses a Ray Charles, i Queen a Peggy Lee, e moltissimi altri. Dal 2010 la band continua la sua evoluzione e propone anche brani originali, in italiano e in inglese. Cominciano le esibizioni sui prestigiosi palchi dei festival musicali di tutta Europa, oltre a un breve tour negli Stati Uniti. Nell’estate 2011 il gruppo partecipa all’Ascona Jazz Festival e vince il premio del pubblico; il gruppo si aggiudica l’opportunità di calcare lo stesso palco nell’edizione successiva. Nell’estate 2014 il gruppo conosce Renzo Arbore all’Ascona Jazz Festival. Nasce così una fruttuosa collaborazione artistica che porta Sugarpie & the Candymen sul palco del Concerto di Natale in Vaticano (Rai2, dicembre 2014), del Cremona Jazz Festival (aprile 2015), e alla trasmissione radiofonica Rock Files condotta da Ezio Guaitamacchi (LifeGate, gennaio 2015). Nel luglio 2015 la band è invitata a Umbria Jazz e si esibisce in ben 20 concerti sul palco dei Giardini Carducci di Perugia e per l’occasione partecipa a una puntata speciale della trasmissione Webnotte, dove ha l’occasione di condividere nuovamente il palco con Renzo Arbore e, a sorpresa, Stefano Bollani. Nella stessa estate è anche band residente al festival Piano&Jazz di Ischia (agosto 2015), nell’inverno è a Umbria Jazz Winter. L’ultimo loro disco, Cotton Candy Club, unisce insieme electro swing, rock and roll, calypso and Gipsy jazz in nove tracce originali e sette riarrangiamenti in perfetto stile “Sugarpie”.

I.M.B.Y. – Direzione Emilia Romagna è il festival per chi ama la musica dal vivo e che, tra giugno e luglio, porta nel salotto a cielo aperto di corso Giovecca 47 quattro eventi, tutti a ingresso gratuito, che vedono alla direzione artistica Il Gruppo dei 10, realtà nata nel 2010 da alcuni ferraresi desiderosi di arricchire il panorama culturale estense con concerti dedicati al jazz (ma non solo). La sigla I.M.B.Y. riprende l’acronimo inglese N.I.M.B.Y (Not In My Back Yard, «non nel mio giardino») coniato negli anni Ottanta, mentre la “Direzione Emilia Romagna” vuole dare risalto ai protagonisti delle serate: quattro eccellenze che la nostra regione vanta.

Per info e prenotazioni: 349.6494215. Il festival I.M.B.Y. è anche su Facebook.