La Biennale del Disegno di Rimini si presenta ad Arte Fiera

Biennale disegno RiminiRIMINI – Giovedì 28 gennaio all’anteprima di Arte Fiera di Bologna giunta al suo quarantesimo appuntamento nazionale sarà presentata dall’Assessore alla Cultura Massimo Pulini anche La Biennale del Disegno di Rimini che si avvia alla sua seconda edizione con il titolo Profili del mondo, da Guido Reni a Francis Bacon da Andrea Pazienza a Kiki Smith.

Circa duemila disegni di artisti di fama, dal secolo XVI alla contemporaneità, provenienti da importanti collezioni private italiane e straniere e da prestigiose raccolte pubbliche confluiranno in questa importante kermesse che vedrà la città di Rimini protagonista di una iniziativa in Italia unica nel suo genere. A partire dal 23 aprile e sino al 10 luglio 2016 apriranno i battenti ben 27 mostre nei luoghi istituzionali a partire dal Museo della Città Luigi Tonini, Far, Palazzo del Podestà, Foyer del Teatro Galli, Istituto musicale Lettimi, Castel Sismondo, Oratorio di San Girolamo. Sarà attivo anche in questa edizione il Circuito open partner della Biennale del Disegno con mostre in librerie, negozi di antiquariato, gallerie d’arte. Matite attive anche per Cantiere Disegno con quaranta artisti che animeranno le oltre quaranta stanze dell’Ala Nuova del Museo, già ex ospedale cittadino.