La Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti riapre a Palazzo dei Musei

Da martedì 18 aprile, dopo i lavori di consolidamento post sisma che l’hanno interessata

Biblioteca Poletti atrio daccessoMODENA – La Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti di Palazzo dei Musei riapre martedì 18 aprile, come annunciato a gennaio alla chiusura, necessaria per consentire i lavori di consolidamento post sisma al Palazzo di largo S. Agostino nelle parti che la coinvolgevano: la sala di lettura, la sala cataloghi, l’atrio e la sala in cui sono conservati i volumi del Sette e Ottocento.

I lettori potranno di nuovo consultare tutti i libri della biblioteca, moderni e antichi, e prendere a prestito (se maggiori di 13 anni) fino a cinque volumi nei consueti orari: lunedì 14.30-19; da martedì a venerdì 8.30-13 e 14.30-19; sabato 8.30-13.

Specializzata in storia dell’arte e dell’architettura, la Poletti è l’unica in Italia ad avere un patrimonio di settore, non solo librario (oltre 80.000 volumi e migliaia di stampe e disegni), liberamente consultabile da chiunque lo richieda, e non solo da studenti o specialisti di settore. Nel 2016 la biblioteca, che conta 914 iscritti, è stata frequentata da 8.550 lettori, che hanno preso in prestito 4.200 volumi. Consultati circa 3.200 tra libri antichi, libri d’artista, fotografie e documenti appartenenti agli importanti archivi artistici e architettonici che la Poletti possiede.

Palazzo dei Musei Modena foto TulioziLe iniziative culturali della biblioteca d’arte fino a fine aprile si svolgono alla Delfini, che ha ospitato durante i lavori alcune attività della Poletti. Sabato 22 aprile alle 17, nella Sala conferenze della biblioteca di corso Canalgrande 103, Paola Campolongo, collaboratrice della Fondazione Magnani Rocca di Mamiamo di Traversetolo, presenterà la mostra “Depero il mago”, secondo appuntamento delle serie “Andar per mostre”, organizzata appunto dalla biblioteca Poletti.

I lavori di consolidamento post sisma a Palazzo dei Musei sono iniziati nello scorso giugno col rifacimento del tetto della Galleria Estense. Sono conclusi i lavori di rifacimento di buona parte del tetto e dei lucernai, della sala di lettura al piano terra della biblioteca Estense e della Poletti, iniziati il 10 gennaio. Restano da eseguire, fine prevista entro marzo 2018, i lavori di consolidamento delle volte al piano terra che sostengono il pavimento della Biblioteca Estense, e nei Musei Civici.