“IX Parma Darwin Day. Guardare il mondo con gli occhi di Darwin”

parma-dd-2016-cartolina-lancio11 marzo l’appuntamento di informazione e confronto culturale a ingresso libero promosso dal Dipartimento di Bioscienze per celebrare la figura di Charles Darwin

PARMA – Ritorna venerdì 11 marzo, a partire dalle ore 9.30, nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12), l’appuntamento annuale con il “Parma Darwin Day”, promosso e organizzato dal Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Parma per celebrare la figura di Charles Darwin e come importante occasione di informazione e confronto culturale rivolta non solo agli esperti del settore, ma a chiunque sia interessato a questo genere di tematiche.

“Guardare il mondo con gli occhi di Darwin” significa aprire lo sguardo sulla natura, e quindi anche su noi stessi, guidati dal faro delle scoperte del grande scienziato inglese senza le quali nulla avrebbe senso in biologia.

I temi scelti per il Darwin Day di quest’anno non solo evidenziano come l’evoluzione sia ovunque, ma mostrano anche che il suo studio può avere delle straordinarie ricadute di tipo pratico. La vita ha avuto origine oltre 3,5 miliardi di anni fa. I meccanismi dell’evoluzione in questo lungo periodo di tempo hanno prodotto innumerevoli soluzioni ai problemi biologici che gli organismi devono risolvere. Il risultato è una serie di adattamenti spesso raffinati e meravigliosi a cui ispirarsi per possibili applicazioni anche nella nostra quotidianità.

Programma:

9.30 Saluto delle Autorità e introduzione

10.00 Marco Vannini – Università di Firenze

“Darwin e l’evoluzione visti (o mal visti …) con gli occhi della Scuola italiana, dall’Unità d’Italia ad oggi”

11.00 Cristina Castracani – Università di Parma

“Citizen Science al servizio di Darwin: cittadini in cerca di evoluzione”

12.00 Alfonso Troisi – Università di Roma “Tor Vergata”

“Il Dr. House incontra Mr. Darwin. La medicina evoluzionistica oggi e domani”

15.00 Marco Ferrari – Caposervizio Scienza di Focus

“L’evoluzione è ovunque”

16.00 Renato Bruni – Università di Parma

“Erba Volant – Imparare l’innovazione dalle piante”

17.00 Marco Dorigo – Università di Bruxelles

La cooperazione in sciami di robot

Coordina gli interventi Donato A. Grasso, del Dipartimento di Bioscienze dell’Università degli Studi di Parma.

Ingresso libero

Per ulteriori informazioni:

https://myrmecologylab.wordpress.com/darwin-day/darwin-day-2016/

o pagina Facebook Parma Darwin Day (https://www.facebook.com/Parma-Darwin-Day-543016175719501/)