Istituzione Biblioteche, gli appuntamenti dal 20 al 26 settembre

marcheselliBOLOGNA – Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.

IN EVIDENZA

venerdì 23 settembre
ore 21: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Evento insolito per la Biblioteca dell’Archiginnasio: nella Sala dello Stabat Mater risuoneranno le note della Filuzzi e i ballerini Antonio Clemente e Loris Brini ci mostreranno la polca chinata. La serata è organizzata per festeggiare il dono dell’archivio di Leonildo (Nildo) Marcheselli che i figli hanno fatto all’Archiginnasio: un altro pezzo di storia di Bologna che arriva in Archiginnasio.
La Filuzzi, di cui Marcheselli fu il massimo interprete, è un’intepretazione tutta bolognese del ballo liscio nata dalla commistione del ballo di coppia con le antiche danze del territorio bolognese come ci spiegherà l’etnomusicologa Placida Staro. L’archivio verrà illustrato da Maria Grazia Bollini, che lo ha riordinato rendendolo così disponibile per tutti coloro che vorranno conoscere la vicenda di questo importante interprete della tradizione bolognese. A introdurre la serata sarà la responsabile dell’Archginnasio Anna Manfron. Nella seconda parte della serata, dopo il ricordo dei figli Marco e Paolo e le letture di Luigi Monfredini, tutti potranno cimentarsi in una ballo “alla Filuzzi” sulle musiche dell’Osteria del Mandolino che si unirà a Paolo e Marco Marcheselli.
L’ingresso è libero ma il numero di posti è limitato.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-23/date_from/2016-09-23/id/86206

lunedì 26 settembre
ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Nuovo ciclo di incontri nell’ambito di Concives, la celebrazione dei nove secoli di vita del Comune di Bologna. Ancora una serie di conferenze, una per secolo, nella sala dello Stabat Mater, ma questa volta saranno protagoniste le donne della città. La città delle Donne è infatti il titolo di questa rassegna che inizierà con la conferenza dedicata a Angelica Bonfantini, badessa bolognese del XII secolo, di lei ci parleranno Fernando e Gioia Lanzi.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-26/date_from/2016-09-26/id/88277

nildomarcheselliefigliALTRI APPUNTAMENTI

mercoledì 21 settembre
ore 16: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
La seconda vita dei libri. Torna la bancarella dei libri scartati a cura dei volontari dell’associazione Bibliobologna che garantisce ai testi allontanati dagli scaffali una seconda vita a casa di curiosi e appassionati. Lo scarto è una procedura comune a tutte le biblioteche pubbliche e i principi che lo regolano sono contenuti nella carta delle collezioni, consultabile anche online. Le biblioteche che, come Salaborsa, hanno nella propria missione la contemporaneità dispongono di questa procedura per fare posto ai nuovi arrivi. Si tratta di copie doppie o plurime, opere di contenuto informativo superato, ma ancora in buono stato. La procedura dello scarto comunque assicura la presenza dello stesso titolo in altre biblioteche del Polo Bibliotecario Bolognese. L’offerta libera corrisposta dai frequentatori di Salaborsa interessati ai libri viene destinata al rinnovo delle collezioni della biblioteca. In occasione della bancarella de La seconda vita dei libri, possono essere donati libri che non servono più e che andranno così a sostenere la biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/la_seconda_vita_dei_libri_57c5828c07cdb
ore 17.30: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Presentazione della 4a edizione del Dizionario di Politica, a cura di Norberto Bobbio, Nicola Matteucci e Gianfranco Pasquino (UTET 2016).
Ne discutono con Gianfranco Pasquino, Marco Valbruzzi, Maurizio Viroli. Modera Enrico Franco. Giunto alla sua quarta edizione, per essere sempre aggiornato con le vicende di un mondo contemporaneo sempre in trasformazione, Il Dizionario di Politica è, per dirla con le parole del politologo Giovanni Sartori, «un’opera importante, unica nel suo genere, non soltanto in Italia, ma anche all’estero dove è stato apprezzato e tradotto. Rigoroso nelle definizioni, articolato e convincente nella trattazione dei termini politici, questo Dizionario, opportunamente rivisto e aggiornato, è uno strumento istruttivo, utile per gli studenti, per i docenti e sicuramente anche per tutti coloro che di politica vogliono saperne meglio e di più.»
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-21/date_from/2016-09-21/id/88286

giovedì 22 settembre,
ore 17: Casa Carducci, piazza G. Carducci, 5
Presentazione del libro di Zara Finzi, Escluso il ritorno (Manni, 2016). Carlo Flamigni e Sergio Rotino ne parlano con l’autrice.
In sei sezioni un itinerario poetico ricalca quello della vita. Filo conduttore sono gli anni che passano segnando il corpo e lo spirito. Scrive Maria Luisa Vezzali, autrice dell’Introduzione, «Escluso il ritorno si tiene in miracoloso equilibrio tra malinconia e meraviglia, paura e accettazione, diario e aforisma, auscultazione dei fremiti interiori e ricognizione dei drammi esterni. Il linguaggio è l’acqua felice che benedice le perdite e i guadagni, lava le apparizioni minime e massime con il suo fascino abbagliante, trascina l’intero patrimonio ereditario di visioni, desideri e amnesie nel suo trasparente fluire, unire medicare».
Zara Finzi, nata a Mantova, vive a Bologna, dove ha insegnato Lettere negli istituti superiori. Fa parte del «Gruppo 98» di poesia.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-22/date_from/2016-09-22/id/88360
ore 18.30: Biblioteca Roberto Ruffilli, Saletta multimediale, vicolo Bolognetti, 2
Corso di Lingua e Cultura Araba. Il corso propone ai partecipanti i fondamenti della lingua e della cultura araba, con particolare riferimento alla calligrafia e alla cucina. A cura dell’Associazione culturale Vicolo Stretto. Partecipazione libera.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-22/date_from/2016-09-22/id/88402

venerdì 23 settembre
ore 15: Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Incontro divulgativo sul pensiero di Carl Gustav Jung promosso dal Centro Culturale Junghiano Temenos.
Il tema di questo incontro : Il Pudore. Dov’è, cos’è, dove ci porta, esiste ancora? verrà presentato da Elvira Gastaldi, medico psicoterapia di Parma, Noemi Fiorentino, psicologa di Messina e Adriano Alloisio, psicoanalista psicoterapeuta di Milano. I tre professionisti del settore psicoanalitico si sono interrogati sul senso del pudore. Lo hanno esaminato sotto diverse sfaccettature come oggetto di ricerca e confronto. Per alcuni il pudore viene visto come una necessaria barriera difensiva a custodia di un processo interno alla formazione del soggetto, al proprio percorso individuale. Per altri il pudore possiede anche una valenza relazionale volta a incanalare l’eros su di un registro simbolico. Ci si chiede inoltre quale sia il peso del pudore in un’epoca in cui TV, mezzi e reti di connessione sembrano invitare a sollevare ogni velo sul proprio privato. La partecipazione è libera e gratuita.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-23/date_from/2016-09-23/id/88383
ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Presentazione del volume Il cardinale Carlo Oppizzoni tra Napoleone e l’Unità d’Italia, a cura di Maurizio Tagliaferri (Edizioni di Storia e Letteratura, 2016).
Intervengono: l’arcivescovo di Bologna mons. Matteo Maria Zuppi, Francesco Traniello, Patrizio Foresta. Coordina Maurizio Tagliaferri. Con un saluto di Pierangelo Bellettini.
Gli autori del volume fanno luce sugli aspetti più significativi del lungo episcopato del cardinale bolognese Carlo Oppizzoni (1769-1855). Gran parte della sua vita e della sua attività episcopale fu legata alla figura di Napoleone: nominato Senatore del Regno Italico, restaurò i diritti ed il prestigio della Chiesa di fronte all’autorità politica. Successivamente, per l’aperta disapprovazione e condanna delle seconde nozze dell’Imperatore, venne privato della porpora, conobbe l’esilio e il carcere fino alla caduta di Napoleone nel 1814. Con la restaurazione del Governo Pontificio nell’Arcidiocesi di Bologna del 1815, vi tornò definitivamente e riorganizzò la diocesi sia sotto il profilo amministrativo che pastorale.
Evento in collaborazione con l’Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-23/date_from/2016-09-23/id/88281
ore 17.30: Biblioteca Italiana delle Donne, via del Piombo 5
Presentazione del libro La questione maschile. Archetipi, transizioni, metamorfosi a cura di Saveria Chemotti (Il Poligrafo 2015).
Ne parleranno: Stefano Ciccone (Maschile Plurale), Giuseppe Burgio (pedagogista, ricercatore Università Enna Kore), Annamaria Cecconi (Società italiana delle storiche). Incontro a cura di Loredana Magazzeni. I cambiamenti socio-culturali nel mondo contemporaneo hanno reso difficile definire l’identità maschile che appare sfuggente e mutevole. Si rende anzitutto necessaria una cancellazione degli stereotipi e dei pregiudizi che, per lungo tempo, hanno accompagnato la mascolinità, il cui modello tradizionale va completamente riformulato, nell’apertura ad altre forme di espressione del sé. I saggi presentati nel volume si propongono di colmare un vuoto, affrontando la questione dell’identità di genere in una prospettiva nuova, nell’idea che ripensare il maschile equivalga a contrapporre il senso solidale e fraterno dell’umanità alla violenza e alla prevaricazione. Info: www.women.it/component/jevents/dettaglievento/10903/-/presentazione-del-volume-la-questione-maschile-archetipi-transizioni-metamorfosi.html?Itemid=1

sabato 24 settembre
ore 11: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Bell’alme innamorate. Lettura della Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizzetti, a cura del musicologo Piero Mioli.
Riprendono, dopo la pausa estiva, gli appuntamenti del ciclo “Dentro l’Opera”, organizzato in collaborazione con l’Università Primo Levi, per conoscere ed apprezzare le opere liriche. Nel giro di un’ora circa, il relatore condurrà il pubblico all’ascolto, alla visione, all’intendimento di un’opera: dal libretto alla partitura, dai personaggi al coro, dalla scenografia alla tradizione esecutiva. Non ci sarà l’ascolto di musica e non sarà una conferenza né una lezione, ma un approccio per ripassare l’opera, prepararsi ad andare a teatro, o semplicemente ad ascoltare un disco.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88240
ore 17.15: Biblioteca Salaborsa, Scavi Archeologici, piazza del Nettuno, 3
Visite guidate agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca o telefonando allo 051 2194400 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il ritrovo è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta un’offerta libera per il sostegno delle spese. Chi desidera visitare gli scavi in autonomia può farlo negli orari di apertura della Biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/visite_guidate_agli_scavi_di_salaborsa_57288cd4a357f_57bee79bf071b
ore 17.30: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Per la rassegna “Le voci dei libri. I sabati dell’Archiginnasio”, organizzata con Librerie.Coop, incontro con Corrado Augias per la presentazione del suo libro I segreti di Istanbul (Einaudi, 2016).
Questo libro è il racconto, potremmo forse dire il romanzo di Istanbul. Protagonista una città prodigiosa, le cui rovine sono parte integrante della sua fisionomia. A comporne la trama ci sono le storie degli uomini e delle donne che l’hanno fondata, vissuta, trasformata, e che ne hanno cambiato il destino; a tenerle insieme le parole di un narratore capace, come raramente accade, di fondere nello stesso sguardo sapere e meraviglia. Per secoli Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul, è stata una meta ricercata, talvolta fraintesa, altre amata, sempre guardata con stupore a cominciare dalla prima apparizione del suo straordinario profilo contro il cielo d’Oriente. Senza sottrarsi al fascino di quell’esotismo, Corrado Augias ne solleva con garbo il velo per scoprire la sostanza piú autentica della città, quella che il turista non può o non sa cogliere. Lo fa raccontando. Storie di imperatrici bellissime e crudeli, di sultani capaci di molta saggezza o di altrettanta follia, di avventurieri, conquistatori, di regine, di schiave, e di schiave che diventano regine.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-24/date_from/2016-09-24/id/88222

lunedì 26 settembre
ore 14.30: Biblioteca di Borgo Panigale, via Legnano, 2
Antico Egitto. Incontri di lettura con Portos Belelli. La civiltà e la cultura dei faraoni dal predinastico (3200 a. c.) a Cleopatra (30 a. c.), il territorio, il Nilo, la vita quotidiana, la scrittura, l’ arte, la religione, gli dei, l’ egittologia e le scoperte archeologiche. La partecipazione è gratuita, è richiesta la prenotazione
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88300
dalle ore15.00 alle 17.00: Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Knit Café letterario in biblioteca. L’arte tessile incontra il libro, tra libri, riviste e film, le idee si intrecciano con le esperienze personali, mentre si lavora a maglia, all’uncinetto o si riscopre l’arte del ricamo. Con la collaborazione dell’Associazione culturale Vicolo Stretto. Ingresso libero.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-26/date_from/2016-09-26/id/88290
ore 18: Biblioteca Lame – Cesare Malservisi, via Marco Polo, 21/13
Datti una mossa! Ogni lunedì alle ore 18.00 appuntamento al Biblioteca Lame “Cesare Malservisi” per le camminate organizzate dal Gruppo di cammino formatosi in biblioteca. Importante: abbigliamento e scarpe comode!
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-26/date_from/2016-09-26/id/88259

ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

martedì 20 settembre
ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza del Nettuno, 3
Spazio mamma – Coccole e libri. Ricominciano gli appuntamenti del martedì mattina per offrire consulenza e sostegno alle mamme e ai loro bambini dalla nascita ai 12 mesi. Ostetriche, assistenti sanitarie, educatori e bibliotecari incontrano le mamme per parlare di allattamento, svezzamento, accudimento del bambino, vaccinazioni, contraccezione e per dare informazioni sui servizi e le opportunità per la prima infanzia.
Oltre ad incontrare professionisti del settore, le mamme possono conoscersi e scambiare le proprie esperienze. Lo Spazio mamma di Salaborsa, realizzato grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna, si aggiunge a quelli già attivi a Villa Mazzacorati (Quartiere Savena) e Casteldebole (Quartiere Borgo Panigale).
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/spazio_mamma_in_sala_beb

mercoledì 21 settembre
ore 17,15: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bambini.piazza del Nettuno, 3
Raccontamelo in giapponese. Come sono gli eroi delle fiabe giapponesi? E’ vero che i galli fanno ‘cochecocco’? I libri si leggono dall’alto in basso? Per chi è curioso di scoprirlo e desidera farlo scoprire anche ai bambini, si può partecipare alle narrazioni in lingua giapponese seguite da un piccolo laboratorio manuale. È un’iniziativa per bambini dai 3 anni. A cura di Manekineko – cuccioli giapponesi a Bologna.
Non è necessaria la prenotazione, ma saranno accolte presenze fino a raggiungimento del limite di capienza della sala.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/raccontamelo_in_giapponese_5772404fbb298

sabato 24 settembre
ore 10.30: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Facciamo finta che…? Narrazioni per bambini a partire da 3 anni. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-09-24/date_from/2016-09-24/id/87958

L’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna dal 2008 gestisce e coordina le quindici biblioteche comunali presenti sul territorio cittadino. www.bibliotechebologna.it

INDIRIZZI E RECAPITI

Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
tel. 051 276811; archiginnasio@comune.bologna.it www.archiginnasio.it

Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194400; bibliotecasalaborsa@comune.bologna.it www.bibliotecasalaborsa.it
Biblioteca Salaborsa Ragazzi piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194411; www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/

Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5
tel. 051 347592 ; CasaCarducci@comune.bologna.it www.casacarducci.it/

Biblioteca Amilcar Cabral via San Mamolo, 24
tel. 051 581464; amicabr@comune.bologna.it www.centrocabral.com

Biblioteca Jorge Luis Borges (Quartiere Porto) via dello Scalo, 21/2
tel. 051 525870; bibliotecaborges@comune.bologna.it

Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli (San Vitale) vicolo Bolognetti, 2
tel. 051 276143; BibliotecaRuffilli@comune.bologna.it

Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada (Q.Saragozza) via di Casaglia, 7
tel. 051 434383; bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

Biblioteca Orlando Pezzoli (Quartiere Reno) via Battindarno, 123
tel. 051 6177844; bibliotecapezzoli@comune.bologna.it

Biblioteca di Borgo Panigale (Quartiere Borgo Panigale) via Legnano, 2
tel. 051 404930, biblbopa@comune.bologna.it

Biblioteca Lame – Cesare Malservisi (Q. Navile) via Marco Polo, 21/13
tel. 051 6350948; bibliotecalame@comune.bologna.it

Biblioteca Casa di Khaoula (Quartiere Navile) via di Corticella, 104
tel. 051 6312721; bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

Biblioteca Corticella (Quartiere Navile) via Gorki, 14
tel. 051 700972; bibliotecacorticella@comune.bologna.it

Biblioteca Luigi Spina (Quartiere San Donato) via Casini, 5
tel. 051 500365; bibliotecalspina@comune.bologna.it

Biblioteca Scandellara (San Vitale) via Scandellara, 50
tel. 051 535710; bibliotecascandellara@comune.bologna.it

Biblioteca Natalia Ginzburg (Quartiere Savena) via Genova, 10
tel. 051 466307; bibliotecaginzburg@comune.bologna.it

Biblioteca Italiana delle Donne,Convento di Santa Cristina, via del Piombo, 5
tel. 0514299411; bibliotecadelledonne@women.it www.women.it/bibliotecadelledonne

Biblioteca dell’Istituto per la Storia e le Memorie del Novecento Parri E-R via Sant’Isaia, 18
tel. 051 3397211; istituto@istitutoparri.it www.istitutoparri.eu