Intervento di rimozione di un pino nero ai Giardini Montanari

La caduta di due grossi rami  ha attivato l’intervento straordinario dei Vigili del Fuoco e dei tecnici Geat. La circolazione in Viale Ariosto è stata interdetta dalla Polizia Municipale sino alla chiusura delle operazioni di rimozione dei rami

Rimozione pino nero ai Giardini MontanariRICCIONE (RN)  – Ieri mattina alle ore 8.40 due rami di un alto pino nero posto sul confine del parco con Viale Ariosto ha subito il distacco di due rami che si sono adagiati su un paio di auto parcheggiate al di sotto.

Immediato l’intervento dei tecnici Geat e dei Vigili del Fuoco, che hanno proRimozione pino vveduto al taglio e rimozione dei rami a terra e successivamente alla rimozione del vecchio albero che si era pericolosamente inclinato verso la sede stradale.

La caduta dei rami, spiegano da Geat, può essere stata provocata dallo sbalzo termico notturno e dal calo linfatico che si genera in estate.

I danni alle vetture coinvolte saranno risarciti attingendo al fondo assicurativo di Geat.