Integrazione sì o no. Una mostra fotografica racconta i vari punti di vista

Comune di BolognaBOLOGNA –  Accoglienza e integrazione dei migranti. Una mostra fotografica racconta i punti di vista di cittadini favorevoli o contrari, degli operatori e degli stessi richiedenti asilo.

La mostra, con 40 foto, inaugurerà il 20 giugno 2017 alle 17 nel Cortile d’onore di Palazzo d’Accursio e rimarrà visibile fino al 30 giugno.

Le foto sono il risultato del progetto “Integr-azione” che fa parte dell’edizione 2017 di Bologna Cares!. Il progetto ha visto la partecipazione di due operatori dell’accoglienza, sei richiedenti asilo ospitati in strutture dell’area metropolitana, tre cittadini critici verso il sistema dell’accoglienza e otto favorevoli, ed è stato condotto dai fotografi Massimiliano Donati e Simone Padovani del collettivo Awakening che hanno utilizzato la tecnica Photovoice. Si tratta di una modalità che combina la fotografia con i processi di socializzazione e di presa di consapevolezza.

All’inaugurazione parteciperanno:

Matteo Piantedosi, Prefetto di Bologna
Luca Rizzo Nervo, Assessore al Welfare del Comune di Bologna
Daniela Di Capua, Direttrice del Servizio centrale dello SPRAR
Marco Mastacchi, Presidente del Distretto dei Comuni dell’Appennino bolognese
Massimiliano Donati, fotoreporter del collettivo Awakening
Simone Padovani, fotoreporter e ricercatore del collettivo Awakening

I giornalisti e gli operatori radiotelevisivi sono invitati alla preview per la stampa che si terrà alle 12, sempre di martedì 20 giugno, nel Cortile d’onore di Palazzo d’Accursio.