“Infinitamente futuri”: la lezione dei classici secondo Piero Boitani

Giovedì 5 aprile, ore 17, nuovo appuntamento con il ciclo dedicato ai “Magistri” nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana

Biblioteca MalatestianaCESENA – Si intitola “Infinitamente futuri. La lezione dei classici” la conferenza che il professor Piero Boitani terrà giovedì 5 aprile alle 17.00 all’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. L’incontro fa parte del ciclo dei “Magistri”, promosso dal Comitato Scientifico della Biblioteca Malatestiana

Piero Boitani è professore ordinario di Critica letteraria e letterature comparate all’Università La Sapienza di Roma. Filologo, dantista, anglista, traduttore, critico letterario, nei suoi lavori più recenti – Il grande racconto di Ulisse (Il Mulino, 2016) e Dieci lezioni sui classici (Il Mulino, 2017) – si è dedicato all’analisi del pensiero greco e romano, ricordandoci come le grandi opere non smettano mai di raccontarci qualcosa di nuovo e di come la letteratura, più di qualsiasi altra arte, sia in grado di unire passato e presente. E sarà proprio questo il filo conduttore dell’appuntamento in programma alla Malatestiana. Inoltre, come di consueto in questi casi, nel corso dell’incontro sarà possibile vedere da vicino alcuni codici della Malatestiana scelti fra quelli che contengono le opere a cui farà riferimento il professor Boitani.

Informazioni: Biblioteca Malatestiana – piazza Bufalini 1 – 0547 610892 – malatestiana@comune.cesena.fc.it