Inaugurazione Biomorfismi – Palazzo del Ridotto (Cesena) domenica 9 ottobre

inaugurazione-da-sx-moreni-castorri-bocchini-zattiniCESENA – Inaugurata ieri (domenica 9 ottobre alle 17.00) alla Galleria Comunale d’arte di Palazzo del Ridotto di Cesena la mostra Biomorfismi.
A presentare le opere durante il vernissage la curatrice della mostra Marisa Zattini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Christian Castorri, l’artista Francesco Bocchini e Maria Francesca Moreni, figlia del grande artista Mattia Moreni.

albatros-di-piero-gilardiBiomorfismi vuole indagare il rapporto Uomo/Natura nell’arte contemporanea attraverso le opere di alcuni ‘navigatori solitari’ come Piero Gilardi, che interverrà all’inaugurazione, e Mattia Moreni, affiancati dallo scultore romagnolo Francesco Bocchini.
Nelle opere biomorfiche di Gilardi la lettura critica della civiltà dei consumi è una delle tematiche ricorrenti così come le minacce agli equilibri naturali che prendono corpo nelle sue opere interattive, multidimensionali e polisensoriali. Di Mattia Moreni per questa mostra sono stati selezionati alcuni paesaggi, i suoi famosi alberi e le ancor più famose angurie che negli anni Sessanta lo fecero entrare nel mondo della storia dell’arte.
Francesco Bocchini e il suo mondo fatto di metafore ferrose e di assemblaggi complessi che raccontano geografie “ornamentali” difrancesco-bocchini ordinaria quotidianità e memoria, propone alcune composizioni floreali ed alcune sue tipiche “vetrinette”.
La mostra, curata da Marisa Zattini de Il Vicolo e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena rimarrà allestita al Palazzo del Ridotto fino a domenica 6 novembre.

 

CONDIVIDI