Imprese. Ex Bredamenarini, domani le istituzioni incontrano i sindacati in Regione

In viale Aldo Moro un summit che precede il tavolo a Roma, presso il Mise, già fissato per il prossimo 19 aprile

logoregioneemiliaromagnaBOLOGNA – “La salvaguardia del sito produttivo della ex Bredamenarini e dei posti di lavoro sono strategici per la città di Bologna e per la regione. Vanno rispettati gli impegni presi”. Così Regione Emilia-Romagna, Comune e Città Metropolitana di Bologna ribadiscono la loro posizione su Industria italiana autobus, ex Bredamerini, in vista dell’incontro convocato in viale Aldo Moro, domani pomeriggio mercoledì 5 aprile, con le organizzazioni sindacali Fiom, Fim e Uilm proprio per approfondire la situazione dello stabilimento bolognese.

L’incontro a Bologna precede il tavolo convocato al Mise (ministero dello Sviluppo economico) il prossimo mercoledì 19 aprile.

Le istituzioni confermano la validità degli impegni assunti e sottoscritti al Mise, e condivisi anche con le organizzazioni sindacali, chiedendone conferma di attuazione a garanzia della salvaguardia del sito produttivo bolognese.