Il sindaco Dosi domani a Roma

logo comune PiacenzaParteciperà alla riunione dell’Osservatorio sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti di amministratori pubblici locali

PIACENZA – Anche il sindaco di Piacenza Paolo Dosi parteciperà, in qualità di componente della delegazione Anci, alla riunione dell’ Osservatorio nazionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti di amministratori pubblici locali, presieduto dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, in programma domani, martedì 19 aprile a Roma presso il palazzo del Viminale. All’ordine del giorno, la situazione emergenziale di alcune aree del Paese dove gli attentati agli amministratori locali sono purtroppo quasi quotidiani e le possibili iniziative da mettere in campo per tutelare i sindaci, gli assessori, i consiglieri e tutte le figure tecniche degli enti locali a rischio.

Della delegazione Anci, oltre al sindaco Dosi, faranno parte anche il primo cittadino di Napoli Luigi De Magistris e Piersandro Scano, sindaco di Villamar (Cagliari) e presidente di Anci Sardegna. L’Osservatorio, costituito con decreto in data 2 luglio 2015, è nato con l’obiettivo prioritario di monitorare il fenomeno, approfondire le cause che lo determinano e individuare adeguate iniziative di supporto alle vittime che tengano conto dell’esperienza quotidiana di coloro che vivono nei governi locali e che siano in grado di rispondere in maniera differenziata alle diverse situazioni territoriali.