Il regista Alberto Caviglia presenta il suo film “Pecore in erba”

PecoreVenerdì 27 novembre, ore 21, al Cinema San Biagio (via Aldini 24), per la rassegna “Riusciranno i nostri eroi”

CESENA – Nuovo appuntamento, al cinema San Biagio, con la rassegna “Riusciranno i nostri eroi”: venerdì 27 novembre, alle ore 21 il regista Alberto Caviglia presenterà la sua opera prima “Pecore in erba”.
Presentato alla 72. Mostra del Cinema di Venezia nella sezione “Orizzonti”, “Pecore in erba ricorre alla formula del “mockumentary”, cioè un falso documentario (che però sembra più vero di quelli veri) per affrontare il tema dell’antisemitismo attraverso la satira. La pellicola racconta la mobilitazione suscitata nel Paese dall’improvvisa scomparsa di Leonardo Zuliani, attivista per i diritti civili, genio della comunicazione, fumettista di successo, scrittore di grido, insomma un’icona nazionale. Dettaglio di non poco conto: a rendere Leonardo un eroe nazionale è il suo essere antisemita.
Fra gli interpreti ci sono Davide GPecore in erbaiordano (bel ruolo del protagonista), Vinicio Marchioni, Carolina Crescentini, Omero Antonutti. Ma ci sono anche molti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno partecipato nel ruolo di loro stessi, da Corrado Augias a Tinto Brass, da Ferruccio De Bortoli a Fabio Fazio, da Linus a Vittorio Sgarbi.
Dopo la proiezione del film il regista risponderà alle domande del pubblico
Ingresso 5 euro.
L’iniziativa è organizzata dal Cineforum Image in collaborazione con la FICE e l’ Assessorato alla Cultura.