Gran finale di “La Bellezza delle Parole” con Andrea Marcolongo, Paolo Onori, Massimo Zamboni

Il programma di domenica 10 giugno

CesenaCESENA – Ultima giornata per la rassegna letteraria “La Bellezza delle parole” che nel fine settimana ha portato a Cesena grandi nomi della letteratura italiana a presentare i loro ultimi lavori.

Ospiti di domenica 10 giugno saranno gli autori Andrea Marcolongo con “Il Mito e l’oggi”, Paolo Onori con “Fare pochissimo” e Massimo Zamboni che si esibirà nel reading “Kafka a Berlino”. La giornata si concluderà con il recital “I libri di Oz” a cura di Cristallino festival.

Primo ospite della giornata, alle 11.30 in Biblioteca Malatestiana, sarà Andrea Marcolongo che presenterà “Il Mito e l’oggi”. Non nuova alla nostra città, dove aveva già presentato il best seller “La lingua geniale”, nel suo ultimo romanzo Marcolongo torna ad esplorare la Grecia classica per ripensare agli insegnamenti dei suoi amati miti. “Non riesco a pensare al presente se non attraverso la lezione degli antichi” spiega l’autrice, che nelle pagine del suo nuovo libro esplora il mito degli Argonauti e il coraggio che spinge gli uomini ad amare, in una dimensione dove la vera misura eroica è data dal superamento di se stessi e non dai risultati, dove l’eroe diventa chi ci prova e non chi vince.

Sempre alla Biblioteca Malatestiana sarà il teatro dell’incontro del pomeriggio (ore 17.00) con Paolo Onori, che presenterà il suo primo romanzo “Fare pochissimo” in cui incrocia storie di vita agli antipodi. Nel libro, l’autore mette sullo stesso livello la vita di un barista, di una figlia appassionata di Orietta Berti, di un prete russo che vuole beatificare Stalin, e di tanti altri personaggi. Il lettore viene trascinato in questo groviglio confuso di storie, guidato da un protagonista convinto che la vita è orribile e lo stesso tempo meravigliosa.

Gli incontri del pomeriggio proseguono al Chiostro di San Francesco: alle 18.30 arriverà Massimo Zamboni a presentare “Kafka a Berlino”, racconto dedicato allo scrittore praghese che sembrava aver predetto la Berlino del futuro, con gli anni del muro sotto il regime della DDR. In un reading vertiginoso, dove non potrà mancare la musica, l’autore ripercorrerà quasi un secolo di storia, il Novecento, costeggiando il muro di Berlino, passando davanti alla Centrale della Stasi, indagando il regime della DDR, della Stasi, di quella Sicurezza di Stato che arrivò a schedare un intero popolo

La giornata si concluderà alle 21.00 alla Corte Zavattini 31 con il recital “I libri di Oz” della compagnia di ricerca teatrale Fanny & Alexander con Chiara Lagani e Mara Cerri, a cura di Cristallino Festival.

La conferenza-spettacolo, curata e tradotta da Chiara Lagani per I Millenni di Einaudi, si ispira alla pubblicazione de Il Mago di Oz, un classico della letteratura per l’infanzia che unisce, per l’occasione, le illustrazioni di Mara Cerri, le animazioni video di Luigi De Angelis, il passaggio sonoro di Mirto Baliani e la cura del suono di Vinx Scorza. Attraverso il recital, lo spettatore percorre idealmente lo spirito del ciclo dei libri di Oz che, come in una piccola enciclopedia, racconta di mito e storia, passando per politica e tecnologia, fino al femminismo e alla scienza con l’obiettivo di non farsi costringere in nessuno schema interpretativo.

Durante la serata (18.00), sempre alla Corte Zavattini, si terrà anche il finissage della mostra “La Linea d’ombra”, a cura di Roberta Bertozzi e Stefano Franceschetti in rete con la Biennale del Disegno di Rimini.

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito. In caso di maltempo, gli incontri in programma al Chiostro si terranno in Biblioteca Malatestiana.

“La Bellezza delle Parole” è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena con il contributo della Regione Emilia – Romagna, e rientra nelle iniziative di “Il maggio dei libri”. La direzione artistica è affidata a Emiliano Visconti.

Informazioni: Biblioteca Malatestiana – 0547 610892 – cesena cultura@comune.cesena.fc.it –facebook.com/bellezzadelleparole – www.cesenacultura.it – www.malatestiana.it