Gli ‘Over 65’ a scuola di sicurezza stradale dalla Polizia Municipale di Riccione

Gli ‘Over 65’ a scuola di sicurezza stradale dalla Polizia MunicipaleRICCIONE (RN) – La Polizia Municipale in collaborazione con Don Giorgio Dell’Ospedale della Parrocchia Angeli Custodi di Riccione e il Lions Club di Riccione ha realizzato un incontro educativo sulla sicurezza stradale rivolto a cittadini dai 65 anni di età in su. All’evento ha partecipato anche l’assessore alle Politiche Sociali, Laura Galli.

L’iniziativa riprende il progetto di educazione stradale rivolto alla popolazione della terza età realizzato lo scorso anno all’interno dei centri di buon vicinato e mira a mettere in guardia i pensionati dai rischi legati al traffico sia che si viaggi in automobile, sia che ci si sposti in bici o a piedi.

Gli agenti della Polizia Municipale hanno fornito una serie di consigli utili e pratici sulla sicurezza nelle varie forme di mobilità: dall’uso delle rotonde alla corretta percorrenza delle piste ciclabili. La folta platea, che ha visto tra le file anche la partecipazione di ultraottantenni, per oltre un’ora ha seguito le videoproiezioni e ascoltato attentamente le indicazioni degli agenti su come auto tutelarsi sulla strada attivando comportamenti che garantiscano la propria incolumità sia come pedoni, che come ciclisti e automobilisti.

I dati locali e regionali parlano chiaro ed evidenziano come gli ‘over 65’ siano particolarmente esposti a incidenti stradali, tanto da ricoprire il 50% delle vittime totali. Lo scorso anno il numero degli over 60 deceduti in incidenti stradali è stato elevato, tanto da rappresentare il 30% dei decessi in incidenti d’auto, il 40% dei decessi in incidenti in bici e il 60% dei decessi di incidenti che hanno riguardato i pedoni. Questo scenario impone quindi l’esigenza di ampliare il target educativo relativo alla sicurezza stradale dalle giovani generazioni alla terza età, così come svolto dalla Polizia Municipale di Riccione.