Gli omaggi dell’Amministrazione comunale di Ferrara ad Anita Forlani

Concittadina centenaria: venerdì 26 maggio, alle 17.30, la consegna della tradizionale targa di benemerenza, accompagnata da una lettera di auguri del Sindaco

FERRARA – In occasione del suo centesimo compleanno, venerdì 26 maggio, la concittadina Anita Forlani riceverà la tradizionale targa di benemerenza dell’Amministrazione comunale di Ferrara, accompagnata da una lettera di auguri del Sindaco.

La consegna da parte dell’assessore comunale Simone Merli è prevista per le 17.30, nella Saletta ‘Solopernoi’ di via Savonarola 14, a Ferrara, nel corso dei festeggiamenti organizzati per l’occasione.

LA SCHEDA biografica (a cura dei famigliari)
foto 2Anita è una dei 4 figli di Luigi Forlani, liberale e antifascista, nominato dal CLN subito dopo la Liberazione primo commissario dell’Ospedale Sant’Anna, poi titolare di uno studio commerciale di consulenza.

Anita ben ricorda gli anni della Seconda guerra con l’incarcerazione del padre per motivi politici.

Pochi anni dopo la Liberazione si sposa e si trasferisce in Svizzera per seguire il giovane marito ingegnere occupato nel brevetto di una delle prime lavatrici domestiche. Rimane vedeva dopo soli 4 anni di matrimonio.

Rientra nella sua Ferrara e da allora ha sempre vissuto nella casa di famiglia in via Savonarola, dove tuttora abita.

(foto 1: Anita Forlani a 4 anni, insieme al fratellino, sull’automobile del padre, una delle prime Lancia viste in città; foto 2:  matrimonio, insieme al marito e ai genitori)