Giro d’Italia a Ferrara: le modifiche al traffico per la partenza della 13ma tappa della corsa ciclistica

Provvedimenti in vigore in città il 17 e 18 maggio 2018

logo-comune-ferraraFERRARA – In occasione della partenza da Ferrara, venerdì 18 maggio 2018, della 13ma Tappa del 101° Giro d’Italia corsa ciclistica internazionale, dalle 11.00 al termine della manifestazione in viale Cavour, viale Po, via Padova, S.S. n. 16 è prevista la sospensione momentanea della circolazione a tutti i veicoli per il tempo necessario al passaggio dei concorrenti.

Nelle giornate del 17 e 18 maggio sarà inoltre in vigore in città una serie di altri provvedimenti di modifica della viabilità.

Tra le misure previste:
– dalle 15.00 del 17 maggio alle 16.00 del 18 maggio in piazza Travaglio: Istituzione di divieto di fermata e di circolazione, ammessi autorizzati alla manifestazione, fatte salve le aree riservate al commercio;

– dalle 17.00 del 17 maggio alle 18.00 del 18 maggio 2018 istituzione di divieto di circolazione, ammessi i veicoli autorizzati alla manifestazione, in: piazza Castello, piazza Savonarola, piazza Repubblica, piazza Trento Trieste, corso Martiri della Libertà (nella sola giornata del 17/05 ammessi i bus di linea e taxi)

– il 18 maggio dalle 4.00 alle 14.00 all’Ex Mof e in piazza XXIV Maggio: istituzione di divieto di circolazione e di fermata ammessi autorizzati alla manifestazione

– il 18 maggio dalle 4.00 alle 16.00 in corso Porta Reno: istituzione di divieto di circolazione e di fermata ammessi autorizzati alla manifestazione

– il 18 maggio 2018 dalle 7.00 alle 14.30 istituzione di divieto di circolazione, ammessi autorizzati alla manifestazione, in: viale Cavour, largo Castello, piazza Repubblica, corso Giovecca (tratto da corso Martiri della Libertà a via Palestro).

Tutte le modifiche alla viabilità previste in città per il 17 e 18 maggio 2018 sono indicate in dettaglio nell’ordinanza scaricabile in fondo alla pagina.

Nelle strade cittadine interessate dai provvedimenti saranno presenti segnali e cartelli di avviso e deviazione.

Saranno possibili deviazioni e sospensioni delle linee di trasporto pubblico, di cui sarà data comunicazione dalle aziende del trasporto stesso.