Giovedì 26 gennaio il Consiglio comunale di Modena sul bilancio

La seduta prenderà avvio alle 8.30 con la presentazione di delibere accessorie, emendamenti ed eventuali mozioni. Potrà protrarsi fino a sera con il dibattito e il voto

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Prenderà avvio alle 8.30 di mattina, giovedì 26 gennaio, la seduta del Consiglio comunale di Modena dedicata al Bilancio di previsione 2017-2019, che proseguirà nel pomeriggio e in serata fino a conclusione dei lavori.

Dopo la presentazione della proposta di Bilancio, contestualmente al Dup 2017-2019, da parte del sindaco Gian Carlo Muzzarelli e dell’assessora al Bilancio Ludovica Carla Ferrari lo scorso giovedì 22 dicembre, la seduta del 26 gennaio inizierà con la presentazione delle delibere accessorie sull’Imposta Unica Comunale (IUC) 2017, sulle Aree incluse nel Peep e nel Pip da cedere in proprietà o in diritto di superficie nell’anno 2017, e sull’Individuazione dei servizi a domanda individuale e determinazione della percentuale di copertura dei relativi costi nel 2017. A seguire saranno illustrati i 19 emendamenti presentati e gli eventuali ordini del giorno inerenti.

I lavori proseguiranno con il dibattito relativo alla manovra, agli emendamenti, alle delibere e agli ordini del giorno, in cui sono previsti gli interventi principali degli otto capigruppo e quelli di eventuali altri consiglieri. Alle repliche di sindaco e assessori seguiranno le dichiarazioni di voto e le votazioni dei documenti.