Giovedì 15 marzo: Il giro del mondo in musica con gli incredibili Zach Brock e Phil Markowitz

Phil Markowitz 1Alle ore 20.30 appuntamento allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara)

VIGARANO MAINARDA (FE) – Le radici appalachiane di Zach Brock e quelle dell’est europeo di Phil Markowitz si incontrano per una serata dall’ecclettica eleganza. Giovedì 15 marzo alle 20.30 allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara), il Gruppo dei 10 propone il progetto ‘BROCKOWITZ’ con il duo violino-pianoforte composto da Zach Brock e Phil Markowitz.

Con questo progetto, infatti, la brillante coppia di musicisti statunitensi ha dato vita a un nuovo repertorio per violino e pianoforte, che attinge dalla tradizione jazz e dalla musica classica contemporanea, il tutto impreziosito dalle radici musicali pop dei rispettivi ambiti di provenienza con un tocco di folk appalachiano e balcanico. Il loro primo lavoro insieme risale al 2014, con ‘Perpetuity’, che è stato inserito dal Chicago Tribune tra le registrazioni top ten di quell’anno. Da allora Zach Brock e Phil Markowitz hanno continuato a espandere il loro repertorio. Il loro sound si rivela così un elegante mix tra ritmi dell’Africa occidentale e jazz post romantico, tra i suoni del Sud America e quelli balcanici.

Nato nel 1952, il pianista Phil Markowitz è musicista navigato: a fianco di Chet Baker sul finire degli anni Settanta (di lui Baker dirà che è “Uno dei più sensibili, poetici e fantasiosi pianisti di tutti i tempi”), ha poi avviato proficui sodalizi con i sassofonisti Dave Liebman (anche nel gruppo Tenor Summit), Bob Mintzer e Joe Lovano. Una sua composizione, “Sno’ Peas”, è stata registrata nel 1978 da Bill Evans e Toots Thielemans e inclusa nell’album Affinity.

Zach Brock 2Acclamato come uno dei più promettenti musicisti della sua generazione, Zach Brock è violinista jazz e compositore. Classe 1974, nome nuovo del violino jazz, dopo il debutto alla Carnegie Hall di New York, Zach Brock è stato accolto con entusiasmo dalla critica come un astro nascente di eccezionale interesse, finalmente capace di colmare il baratro che separava il violino dal mondo del jazz. Grazie a collaborazioni con il leggendario bassista Stanley Clarke, con maestri del jazz contemporaneo come appunto Phil Markowitz, Stanley Clarke e Dave Liebman, Brock si è affermato progressivamente a livello internazionale: ospite in svariate occasioni del Sundance Festival, è artista residente presso il Boyer College Temple University di Musica e Danza a Philadelphia. Ha vinto un Grammy Award per il contributo all’album Culcha Vulcha di Snarky Puppy.

Il concerto si terrà allo Spirito di Vigarano Mainarda (via Rondona 11d, Vigarano, Ferrara). Cena alle 20.30 e a seguire lo spettacolo. Per info e prenotazioni 0532.436122 e 339.4365837.

‘BROCKOWITZ’
PHIL MARKOWITZ e ZACH BROCK duo
Allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara)
Giovedì 15 marzo per TUTTE LE DIREZIONI IN SPRINGTIME 2018