Giornata della Convenzione dei diritti dell’infanzia, tutti gli appuntamenti e le iniziative

Sabato 19 novembre Comune di Ferrara, Unicef e Ascom insieme

pigotte-1FERRARA – Si è svolta nella mattinata di mercoledì 16 novembre nella residenza municipale, la conferenza stampa di presentazione delle attività in programma sabato 19 novembre 2016 promosse da Unicef (United Nations International Children’s Emergency Fund), in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ferrara e il sostegno organizzativo di Ascom, in occasione del 70° anniversario Unicef e della convenzione dei Diritti del fanciullo.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessora alle Pubblica istruzione Annalisa Felletti, la portavoce del Sindaco Anna Rosa Fava, la dirigente della Direzione Pedagogica dell’Istituzione Scuola Donatella Mauro, il presidente e la responsabile della segreteria Unicef Gianni Cerioli e Anna Maria Faccini, il dirigente scolastico dell’Istituto di istruzione superiore Copernico-Carpeggiani Roberto Giovannetti insieme alla docente Sofia Cazzola, la docente dell’Istituto comprensivo Alda Costa Paola Chiorboli, il presidente provinciale di Ascom Confcommercio Ferrara Giulio Felloni e il presidente del Fotoclub Vigarano Pieve Andrea Gallesini.

LA SCHEDA – (a cura Assessorato Pubblica Istruzione e Formazione)

Esistono da tempo rapporti di collaborazione tra il Comitato di Ferrara per L’UNICEF e il Comune di Ferrara. Quest’anno l’interazione si presenta particolarmente significativa in quanto si intrecciano tre appuntamenti importanti.

La Giornata nazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è una ricorrenza particolarmente sentita. La Convenzione ONU dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza è stata firmata il 20 novembre 1989.
Il 70° anniversario della fondazione di Unicef. L’agenzia dell’Onu a favore dell’Infanzia ha operato nel secondo dopoguerra a favore dei bambini e ragazzi dei paesi europei devastati dal conflitto mondiale. Il nostro paese, dopo la Polonia, ha usufruito del maggior numero di aiuti da parte di Unicef. Dal 1953 gli interventi di Unicef sono rivolti ai bambini e ragazzi dei paesi in difficoltà di tutto il mondo. Nel 1974 nasce il Comitato Italiano per l’Unicef e nel 1978 quello di Ferrara.
Il 18° compleanno della Pigotta. La bambola di pezza dell’Unicef diventa maggiorenne. La Pigotta è una caratteristica del Comitato Italiano per l’UNICEF. È una bambola di pezza, fatta in casa: una sagoma di tela, un po’ di imbottitura e tanta fantasia servono per rendere felice un bambino/a ma anche per salvare un bambino/a in un paese in via di sviluppo. In quanto bambola della solidarietà, la Pigotta crea un legame tra chi la costruisce artigianalmente, chi l’adotta e chi usufruisce dei proventi della donazione di scambio.

IL PROGRAMMASabato 19 novembre 2016 l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Ferrara e il Comitato provinciale Unicef in collaborazione con Ascom, la Scuola Primaria Alda Costa, l’Istituto IPSIA-Settore moda, il Fotoclub Vigarano realizzano due avvenimenti:

Dalle 10 alle 12, nella Galleria Matteotti, Laboratorio delle Green Pigotte
Le Pigotte ecologiche, fatte con materiali di riciclaggio, sono un incentivo per riflettere sulla tutela dell’ambiente e della salute. Il progetto nasce dalla interazione degli scolari della scuola elementare Alda Costa e dagli studenti delle classi IPSIA-Settore moda. Esemplari di green pigotte sono esposte per una settimana nelle vetrine di alcuni negozi del centro cittadino.

Alle 12, nel Salone d’onore della Residenza Municipale
Inaugurazione della mostra fotografica “Nonne (e allieve) per i diritti dei Bambini”.
La mostra fotografica è un omaggio a tutte le volontarie che mettono la loro esperienza a favore dei diritti dei più piccoli. Gli scatti presenti in mostra sono del Fotoclub Vigarano con cui il Comitato Unicef di Ferrara ha instaurato un rapporto continuativo di collaborazione. Alcuni particolari delle foto sono stati utilizzati per realizzare il Calendario 2017 del Comitato Provinciale Unicef di Ferrara. La mostra resta aperta sino al 29 novembre.

Nella stessa giornata – ha preannunciato l’assessora Felletti – alle 9 (sala del Consiglio comunale – residenza municipale) – è in programma un convegno dal titolo “Cha aria tira in giardino?” a cura dei Servizi educativi per la prima infanzia del Comune di Ferrara.

“L’Amministrazione Comunale di Ferrara – ha affermato l’assessora alla Pubblica Istruzione e Formazione Annalisa Felletti – ha fornito in misura convinta il proprio sostegno e supporto alle attività organizzate da tutti i partner coordinati dal Comitato Ferrarese di Unicef: non solo per la lodevole finalità cui mira il Progetto Pigotta, ma anche per le positive energie e scambi messi in campo. Penso in particolare a come questa collaborazione tra Istituto Ipsia-Settore Moda-, Scuola Primaria Alda Costa, e le Nonne realizzatrici delle Pigotte ritratte nelle immagini del Fotoclub Vigarano, abbia creato un ponte tra le varie generazioni che si sono messe al servizio di questo progetto, dimostrando ancora una volta come facendo rete, tutti insieme si possa fare di più, e meglio. A tutti coloro che si sono impegnati in questo progetto, va un sincero ringraziamento.”

Dichiarazione del presidente provinciale ASCOM Giulo Felloni

“Come Ascom Confcommercio Ferrara – ricorda il presidente provinciale Giulio Felloni – siamo ben lieti di aver sostenuto le diverse e tante iniziative promosse da Unicef in occasione dell’appuntamento del prossimo 19 novembre e del 70° Unicef : dai laboratori per la creazioni delle bambole Unicef, alla mostra fotografica in Comune all’esposizione delle stesse Pigotte in una decina di attività del Centro che vedono il positivo coinvolgimento delle Scuole, della Città e del Commercio nello sforzo di ricordare la Convenzione sui diritti dell’Infanzia. Un lavoro d’insieme nel quale Pubblico, Privato si uniscono per sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica a favore dei Diritti dei più Piccoli”.

Elenco delle attività commerciali che ospiteranno le ‘Green Pigotte’:

1. Felloni Abbigliamento – Via Canonica
2. Pasello – Via Canonica
3. Neno Abbigliamento -Via Cortevecchia
4. Nati con la camicia – Via Garibaldi
5. Forno Pasticceria Perdonati – Via San Romano
6. United Colors of Benetton – Piazza Martiri della libertà
7. 012 Benetton – Piazza martiri della libertà
8. Pesaro abbigliamento – Piazza Trento e Trieste
9. Boutique Francesca – Piazza Trento e Trieste
10.Pepe Rosa – via San Romano