Giornata conclusiva per Meet the Docs! International Film Festival

Si conclude in bellezza domenica 4 giugno la prima edizione della kermesse dedicata al cinema documentario. Tra workshop e film internazionali c’è anche il documentario realizzato dagli studenti del Liceo Classico Morgagni di Forlì

01FORLÌ – Si conclude in bellezza domenica 4 giugno la prima edizione di Meet the Docs! International Film Festival, la kermesse dedicata al cinema documentario che da due giorni richiama all’Ex deposito Atr di Forlì addetti ai lavori e appassionati del genere.

Non solo workshop, proiezioni internazionali e dibattiti, i protagonisti di quest’ultima giornata sono, infatti, gli studenti del Liceo Classico Morgagni di Forlì che alle ore 20.30 presentano il loro documentario Don’t ask me.

04Cyberbullismo a scuola girato proprio nell’ambito del progetto culturale The Act of Looking di cui il festival ne è la sintesi.

Al termine del documentario, scritto, diretto e girato dagli studenti della 2A all’interno del laboratorio di cinema documentario A Scuola!, intervengono Marco Molinelli, dirigente scolastico del Liceo Morgagni, ed Elisabetta Scozzoli, la sociologa che ha seguito i ragazzi durante il laboratorio.

Non mancheranno poi grandi proiezioni e ospiti importanti.

Alle ore 15.00, ad introdurre il documentario realizzato dai ragazzi del Morgagni, ci sarà la proiezione del film documentario Fuori Classe di Stefano Collizzolli e Michele Aiello che, partendo da progetti didattici svolti in diverse scuole d’Italia, racconta la quotidianità così come la interpretano i bambini. Intervengono Stefano Collizzolli e Lubiano Montaguti, Vice Sindaco e Assessore alle politiche educative del Comune di Forlì.

Alle ore 18.00 segue la proiezione di Gayby baby di Maya Newell. Il film, che all’estero viene proiettato nelle scuole, racconta dal punto di vista di quattro bambini cosa significa crescere in una famiglia omogenitoriale. A presentare il film ci saranno Roberta Zangoli dell’Associazione Famiglie Arcobaleno, Dora Casalino, attivista dei diritti LGBT, Flavio Romani, presidente di Arcigay e Marco Tonti, presidente di Arcigay “Alan Turing” Rimini.

A concludere il festival, alle ore 21.00, la proiezione di 87 Ore di Costanza Quatriglio, un documentario forte che racconta la storia di Francesco Mastrogiovanni, un insegnante elementare di 58 anni che viene prelevato dalla spiaggia di un campeggio del Cilento dai vigili, sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e costretto in un letto d’ospedale nel quale morirà 87 ore dopo. Ospiti della proiezione Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, Grazia Serra, nipote di Francesco Mastrogiovanni, e la dr.ssa Alessia De Stefano della Fondazione Basaglia.

Meet the Docs! Film Festival nasce come sintesi del progetto culturale dedicato al mondo dell’audiovisivo The Act of Looking realizzato da Sunset Comunicazione e Associazione Sovraesposti con il sostegno del Comune di Forlì. Il festival è realizzato in collaborazione con Amnesty International, ZALAB, Fondazione Franco Basaglia, EXATR e Per i diritti umani.

Info:
2 – 3 – 4 giugno, ex Deposito ATR, p.tta Savonarola, Forlì
Biglietti: 5 €, 3 € ridotto studenti
Abbonamento tre giorni 30 €, 15 € ridotto studenti
Workshop 60 €, 40 € ridotto studenti
Info e iscrizioni festival@sunsetstudio.it
FB www.facebook.com/meetthedocs/