Giochi di ruolo, un concorso per creare l’avventura

Al Premio bandito da GG Studio e Comune di Modena, in collaborazione con Play Festival del Gioco, possono partecipare singoli e calssi di scuole medie e superiori

MODENA – È dedicato alla creazione di un’avventura per un gioco di ruolo il concorso rivolto a classi e singoli bandito da GG Studio e Comune di Modena in collaborazione con Play Festival del Gioco. I partecipanti al “Premio Agostino Carocci: I Mille Mondi dell’Avventura” dovranno creare un’avventura, che può essere ambientata in un mondo fantastico o in un particolare periodo storico, per il gioco di ruolo americano e molto popolare anche in Italia Savage Worlds Deluxe, vincitore di numerosi premi nel nostro Paese e all’estero. Il concorso è diviso in tre categorie: singoli, classi di scuola secondaria di primo grado e classi scuola secondaria di secondo grado. L’iscrizione dovrà essere fatta entro il 15 maggio per email (su entrambi gli indirizzi: info@ggstudio.eu e walter.martinelli@comune.modena.it) indicando classe, scuola di appartenenza, nome e cognome dell’insegnante di riferimento; i partecipanti singoli dovranno indicare solo nome, cognome e città di provenienza.

A tutte le classi iscritte entro il 30 marzo verrà consegnato un kit (con manuale base per il gioco, versione semplificata delle regole e breve guida su come si scrive un’avventura) che potrà essere ritirato durante Play Festival del Gioco in programma a Modena Fiere il 2 e 3 aprile, allo stand GG Studio e nell’occasione sarà possibile anche partecipare a una avventura dimostrativa.

Le scuole con più di una classe partecipante potranno anche chiedere l’intervento a scuola di un esperto del gioco per un incontro formativo.

L’avventura andrà consegnata entro il 22 ottobre e la premiazione avverrà in occasione del cinquantesimo anniversario delle Biblioteche modenesi. Ai vincitori, singoli e classi, verrà dato un bundle di volumi di Savage Worlds Deluxe compreso il manuale base del gioco. Alle classi vincitrici verrà inoltre dato un buono acquisto di 100 euro sul portale jollytroll.it e le avventure vincitrici saranno pubblicate sull’Almanacco dei Mondi Selvaggi 2017.

I giochi di ruolo da tavolo hanno ormai oltre quarant’anni, eppure non sono mai stati tanto popolari. Il punto di partenza è giocare insieme a immaginare un mondo magico o straordinario, magari ispirato a un film, s una serie televisiva, di libri o fumetti, ma anche a un particolare periodo storico, e immergervisi in prima persona interpretando un personaggio. Uno dei partecipanti, chiamato Master, Arbitro o Narratore, ha il compito di guidare e gestire la partita, gli altri sono i Giocatori veri e propri e la storia che vivono è l’Avventura. La creazione di un’Avventura è paragonabile alla creazione di un testo narrativo dove occorre immaginare luoghi, personaggi, vicende vissute in prima persona dai giocatori che compieranno scelte e interagiranno tra loro e con l’ambientazione. È un ottimo esercizio narrativo e letterario in cui è necessario ragionare sui possibili comportamenti di chi giocherà l’avventura, sulle sfide da affrontare e i problemi da risolvere.