Giochi pirici irregolari sequestrati dalla municipale di Modena

Sono giochi a basso rischio. Non c’era la scritta che vieta la vendita a minori di 14 anni

polizia-municipale-MODENA – Non riportavano sulla confezione la dicitura che vieta la vendita ai minori di 14 anni.

Per questo motivo, 16 scatole di giochi pirici di categoria F1 (a rischio molto basso e rumorosità trascurabile) sono state sequestrate nella mattina di sabato 30 dicembre dalla Polizia municipale di Modena in un negozio che le vendeva in via Emilia Ovest in città.

La realtiva sanzione complessiva per il commerciante, di origine cinese, è stata di 320 euro (20 euro per ciascuna scatola).

A rinvenire le confezioni irregolari è stata una pattuglia in borghese della Municipale, impegnata proprio nell’ambito delle attività di verifiche contro l’immissione sul mercato e la vendita illegale di petardi e giochi pirici irregolari e contraffatti.