“Gino Barbieri e Renato Serra, artisti nella Grande Guerra”, narrazione di letture e musica in Pinacoteca

Domenica 14 gennaio, alle 15.00, in programma l’evento nell’ambito delle mostre dedicate a Gino Barbieri

Comune di CesenaCESENA – Cesena continua il suo omaggio all’artista cesenate Gino Barbieri, già iniziato lo scorso novembre con l’inaugurazione delle mostre “Il segno ritrovato – Il corpus delle opere grafiche” e “Gino Barbieri, maestro del colore”.

Appuntamento domenica 14 gennaio alle 15.00 alla Pinacoteca (via Aldini, 26) per la narrazione con lettere e musica “Gino Barbieri e Renato Serra, artisti nella Grande Guerra” organizzata da Auser.

Presenterà il pomeriggio Luciana Berretti mentre i racconti saranno a cura di Franco Spazzoli.

A leggere saranno Mattia Drudi e Alberto Casavecchia, accompagnati da canzoni inerenti la Grande Guerra, eseguite da Marco Fiumana e Valerio Marani.

Al termine dell’appuntamento, seguirà una visita guidata alla mostra di Gino Barbieri allestita in Pinacoteca, a cura di Franco Spazzoli.

Ingresso libero.

Le mostre

Rimarranno aperte fino al 4 febbraio le mostre “ Il segno ritrovato – Il corpus delle opere grafiche” esposta alla Pinacoteca (visitabile da giovedì a domenica con orario 9-12 e 15-18) ed anche l’esposizione dei dipinti “Gino Barbieri, maestro del colore” allestita alla Cassa di Risparmio (visitabile tutte le mattine dalle 9 alle 12.30 ad eccezione del sabato, della domenica e dei festivi).

Gli appuntamenti collaterali delle mostre continuano domenica 28 gennaio in Pinacoteca con “Dentro l’immagine”, laboratorio di xilografia curato dall’Associazione opificio della Rosa.