Gentiloni a Modena per il Progetto Periferie

Incontro con il presidente del Consiglio in occasione della consegna dei lavori di riqualificazione di Porta Nord. Appuntamento al Pala Madiba con ingresso entro le 15

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sarà a Modena venerdì 19 gennaio in occasione della consegna dei lavori di uno dei primi interventi previsti con il “Progetto Periferie. Ri-generazione e innovazione”.

Si tratta del Programma di riqualificazione urbana e sicurezza dell’area nord della città che ha ottenuto un finanziamento dal Governo di 18 milioni di euro nell’ambito del Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie.

L’incontro con il presidente del Consiglio, aperto al pubblico, è previsto al Pala Madiba in via Canaletto 110\b, con ingresso degli invitati e dei cittadini entro le ore 15. Parteciperanno il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e rappresentanti dei partner istituzionali del Progetto Periferie.

I lavori che vengono formalmente consegnati venerdì sono quelli relativi alla riqualificazione dell’area di Porta Nord, con la sistemazione del parcheggio e la realizzazione della nuova rotatoria al posto dell’attuale incrocio tra le vie Giovanni Pico della Mirandola e Manfredo Fanti, insieme alla costruzione del collegamento tra questa rotatoria e l’altra su strada Canaletto in continuità con viale Finzi. Il valore complessivo dell’intervento è di circa 1,8 milioni di euro e il Comune ne ha affidato la realizzazione alla società di trasformazione urbana CambiaMo.

L’appuntamento al Pala Madiba sarà anche l’occasione per fare il punto sulle iniziative già avviate nell’ambito del Progetto Periferie (dal portierato sociale ai primi contributi per le attività economiche, fino al cantiere della Casa della salute) e sui progetti che partiranno nelle prossime settimane.