Gelata notturna sul territorio riminese, potenziato l’intervento dei mezzi spargisale

neve san paolo (Rimini)RIMINI – La decisa gelata notturna che ha interessato il territorio riminese ha richiesto l’immediato potenziamento del ‘Piano Neve e Ghiaccio’ previsto dal Comune di Rimini e gestito da Anthea. La notte scorsa era infatti programmata, sulla base delle informazioni sul calo delle temperature, l’uscita dei mezzi spargisale nella zona collinare. Intorno a mezzanotte invece, in seguito anche alle segnalazioni della Sala Radio della Polizia Municipale e alle verifiche del personale reperibile di Anthea, lo spargimento del sale è stato esteso al resto del territorio.

Nell’area urbana, l’intervento è stato effettuato in particolare nei pressi delle rotatorie e dei cavalcavia, sottopassi, ecc. così da prevenire al massimo i disagi alla ripresa dell’attività scolastica, in particolare per scooter e motorini degli studenti.

Soprattutto nella zona nord della città, i mezzi spargisale sono rimasti all’opera anche nella mattinata. Il cielo sereno che ha determinato questa particolare situazione del mattino, sta agevolando il ritorno alla normalità in queste ore. Per la prossima notte è previsto un innalzamento delle temperature minime e in ogni caso nel pomeriggio di oggi è prevista una riunione operativa per valutare la situazione e gli interventi da approntare.