Funky Day a Montecreto il 18 e 19 giugno

Funky-dayLa festa della Mountain bike, gare ed esibizioni

MONTECRETO (MO) – Montecreto, sabato 18 e domenica 19 giugno, sarà la capitale italiana della mountain bike grazie al “Funky day”, rassegna che propone un programma di gare, eventi, corsi, degustazioni ed esibizioni dei fuoriclasse della bici da montagna.

La manifestazione è promossa dal Comune di Montecreto e dal Consorzio Valli del Cimone con il sostegno del Gruppo Hera, la multiutility del territorio che gestisce servizi ambientali, idrici ed energetici in oltre 350 comuni in Emilia-Romagna, Marche e Triveneto.

Sul sito ufficiale (www.funkyday.it) è possibile trovare tutte le informazioni, compreso il modulo d’iscrizione che comprende l’accesso completo ai tour, risalita, ristori tra cui la cena del sabato sera, assicurazione e infortuni, pacco gara, ricovero bici nelle strutture convenzionate, lavaggio bici e servizio medico anche sui percorsi. E per l’occasione è prevista l’apertura estiva della seggiovia Stellaro.

Funky day presLeandro Bonucchi, sindaco di Montecreto, sottolinea che «l’area del Cimone è il luogo ideale per praticare questo bellissimo sport, immersi nel verde; anche quest’anno vogliamo condividere queste nostre bellezze con tutti gli appassionati della bici di montagna. Il Funky day è legato a Montecreto fino dagli anni ’80 con l’aggiunta nel 2015 del freeride, grazie agli impianti di risalita che permettono il trasporto della bici».

Pier Paolo Marani, organizzatore dei mondiali di downhill in Val di Sole e organizzatore del “Funky day”, ha annunciato per questa edizione «nuovi trail sia per chi pedala che per chi ama enduro e downhill; percorsi di varia lunghezza e grado di difficoltà, alcuni dedicati anche al pubblico femminile, nell’ambito di un programma speciale dedicato alle biker che ha lo scopo di promuovere la cultura delle bici di montagna anche per chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina».

Marani ha anche curato il percorso “gravity” di due chilometri dove sabato si svolgerà la gara di downhill “Stay strong Walter 7” dedicata al biker parmigiano Walter Belli che nel 2014 ha subito un grave infortunio.

Giuseppe Gagliano, direttore centrale Relazioni esterne del Gruppo Hera sottolinea che “è con piacere che abbiamo deciso di essere sponsor anche quest’anno del Funky Day, perché oltre a ribadire la nostra vicinanza al mondo dello sport, la due giorni di Montecreto ci consente di dimostrare che siamo presenti anche nei territori geograficamente più lontani, verso i quali la nostra attenzione e il nostro radicamento rimangono fortissimi».

Tra i campioni che parteciperanno e si esibiranno durante la manifestazione spicca il freestyler su due ruote Alessandro ‘Alex’ Barbero che sarà protagonista anche del “Bmx Cobra camp” con lezioni speciali a partire dai sette anni di età.

Barbero, che ha partecipato di recente all’Ultimate-X in Sud Africa evento a invito dedicato ai 16 migliori bmx rider del mondo, si esibirà in due spettacoli di freestyle sulle strutture posizionate in paese e gestirà anche un camp per freestyle aperto a tutti, unica attività non inclusa nel biglietto di partecipazione.

Nel programma spicca anche la pedalata in compagnia di Nicola Casadei (sabato e domenica dalle ore 10.30), campione di enduro e vincitore della Coppa Italia 2015, su un percorso scelto in base al livello dei partecipanti; mentre Bruno Zanchi festeggerà a Montecreto i 25 anni dal primo titolo mondiale downhill, ottenuto nel 1991, con una mostra di materiale tecnico e biciclette, considerate ormai d’epoca vista l’evoluzione che ha caratterizzato il settore in questi ultimi anni.

Sabato 18 la sera sarà all’insegna del “Funky rock party night” con musica dal vivo e degustazione di specialità locali.

Tra le iniziative collateriali figura, sempre sabato 18, il trekking con guida escursionistica, dedicato a chi non va in bici, lungo la Via dei monti con partenza alle ore 9.30 dal piazzale della seggiovia.