Forlì: Villa Saffi chiusura temporanea fino a fine maggio

Villa SaffiFORLÌ – Fino alla fine del mese di maggio la Casa Museo Villa Saffi non potrà accogliere visite del pubblico per consentire indagini conoscitive e interventi di consolidamento.

A seguito di un episodio di distacco di una porzione di soffitto in arellato al piano terra avvenuta nel mese di marzo, i servizi tecnici comunali, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, sono prontamente intervenuti mettendo in sicurezza l’edificio ed effettuando una prima valutazione del danno.

L’episodio, circoscritto ad un solo ambiente del museo, fornisce l’occasione per procedere ad una verifica mirata dello stato di conservazione dei soffitti e dei pavimenti al fine di definire un programma degli interventi necessari.

I servizi comunali (Servizio Gestione Edifici Pubblici e Servizio Cultura e Musei) stanno lavorando affinché la temporanea sospensione dell’apertura al pubblico sia più breve possibile, con l’auspicio di poter rendere nuovamente visitabile la casa museo in occasione dell’evento “Dove abitano le parole”, rassegna di incontri dedicati alle case museo in Regione coordinata dall’ IBACN – Istituto Beni Artistici, Culturale i Naturali dell’Emilia-Romagna, in programma per l’ultimo fine settimana di maggio.

Per informazioni: Tel: 0543.712627, www.cultura.comune.forli.fc.it ; Facebook: www.facebook.com/Museiforli; Twitter e Instagram: @museiforli .