Forlì, Oggi incontro pubblico “Biblioteche e comunità”

Martedì 29 novembre alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale Aurelio Saffi

Biblioteca Comunale A. SaffiFORLÌ – Oggi, martedì 29 novembre 2016, alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale Aurelio Saffi, corso della Repubblica n. 78 a Forlì, si svolgerà un incontro pubblico con Antonella Agnoli sul tema “Biblioteche e comunità”. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni: tel. 0543/712608 712601, mail biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it.

ANTONELLA AGNOLI
Dal 1977 al 2000 è stata la fondatrice e direttrice della Biblioteca di Spinea (Venezia). E’ membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione Biblioteche di Bologna e dell’Associazione Forum per il Libro. Come autrice di Le piazze del sapere (Laterza 2009) nel 2013 è stata invitata in Giappone, per un tour professionale di 19 incontri con bibliotecari, università, architetti, librai. È stata consulente di numerosi comuni dove, a diverso titolo, ha lavorato per la definizione del progetto culturale, formazione del personale, ristrutturazione o nuova edilizia bibliotecaria, progettazione biblioteconomica e culturale. Ha aiutato il Comune di Cavezzo nella realizzazione di una nuova biblioteca in sostituzione della vecchia sede completamente distrutta dal terremoto ed ha collaborato con la Fondazione Unipolis per l’allestimento della Bibliocasa a l’Aquila. Attualmente lavora con lo studio Re di Pisa per il progetto del polo culturale-biblioteca della Provincia di Pisa e per la biblioteca comunale di Piombino, con l’architetto Mayr Fingerle per il nuovo polo bibliotecario di Bolzano e con diversi Comuni per attività legate alla di riprogettazione delle sedi, per la definizione del progetto culturale e per l’aggiornamento del personale. Da molti decenni svolge un’intensa attività di formazione professionale e di contributo al dibattito culturale attraverso la partecipazione a corsi, convegni, conferenze e seminari universitari presso varie istituti culturale ed università. A questa attività sul campo ha affiancato un’intensa attività saggistica e pubblicistica culminata in Le piazze del sapere. Biblioteche e libertà (Laterza 2009), Caro Sindaco, parliamo di biblioteche (Editrice Bibliografica, 2011), anch’esso alla quarta edizione e La biblioteca che vorrei (Editrice Bibliografica, 2014).