Forlì, mercoledì 10 febbraio cerimonia commemorativa in via Martiri delle Foibe

comune di Forli logoIn occasione del “Giorno del Ricordo”

FORLÍ – Mercoledì 10 febbraio 2016, alle ore 9.30, in occasione del “Giorno del Ricordo”, il Comune di Forlì, in collaborazione con il Comitato Unitario per la Difesa e lo Sviluppo delle Istituzioni Democratiche, celebrerà la ricorrenza con la deposizione di una corona commemorativa alla tabella stradale di “via Martiri delle Foibe”, sita in quartiere Romiti.

Alla cerimonia sarà presente il Sindaco Davide Drei. Renderà gli onori un picchetto del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste. All’iniziativa parteciperanno una rappresentanza di esuli d’Istria e Dalmazia residenti nel territorio forlivese, delegazioni delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e ragazzi della Scuola media “G. Mercuriale”.

Il Giorno del ricordo è stato istituito nel 2004 con l’intento di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo Dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Nell’ambito delle iniziative coordinate dal Comune di Forlì per ricordare la tragedia delle foibe e l’esodo dalle terre di Istria e Dalmazia, è in programma anche un incontro con alcune classi dell’Istituto per Geometri Alberti. Nella mattina di sabato 13 febbraio, infatti, gli studenti si confronteranno con le testimonianze portate da alcuni nostri concittadini che vissero l’esperienza dell’esodo. L’incontro riservato alle scolaresche si terrà presso lo stesso istituto e vedrà la presenza dell’Assessore del Comune di Forlì Sara Samorì. Le testimonianze rientrano nel progetto portato avanti dall’Amministrazione Comunale che sta realizzando una “banca delle memoria” con intervistate a forlivesi che hanno vissuto quelle durissime esperienze.