Forlì, incontro con lo scrittore Affinati per il 71° Anniversario della Liberazione

comune di Forli logoLunedì 9 novembre a Pievequinta

FORLI’ – Nell’ambito delle manifestazioni coordinate dall’amministrazione comunale per il 71° anniversario della Liberazione della Città, domani, lunedì 9 novembre a Pievequinta è in programma l’incontro con lo scrittore Eraldo Affinati.

L’iniziativa si svolgerà a Palazzo Monsignani-Morattini, in via Armellino 33, con inizio alle ore 18 e sarà dedicata a ripercorrere le tragiche vicende legate all’eccidio dell’estate 1944 avvenugto nei pressi della Cervese, in quella che dopo i tragici fatti è stata denominata via del Cippo.

Fra i nomi dei martiri riportati nell’epigrafe commemorativa compare anche quello di Alfredo Cavina, nonno di Eraldo Affinati alla cui memoria il celebre scrittore ed educatore ha dedicato il libro “Campo del sangue”. In tutto furono dieci le persone fucilate dai nazisti per rappresaglia e i loro corpi senza vita vennero lasciati a terra per lunghe ore, esposti perché suscitassero terrore nella popolazione. L’incontro, che proporrà anche un approfondimento storico con immagini d’epoca, è promosso dal Comitato di Quartiere di Pievequinta, Caserma e Casemurate e sarà aperto dall’intervento del Sindaco di Forlì Davide Drei. Tutti i cittadini sono invitati.