A Forlì cerimonia commemorativa in via Martiri delle Foibe

Venerdì 10 febbraio 2017, alle ore 9.30, in occasione del “Giorno del Ricordo”

comune-di-forliFORLÌ – Venerdì 10 febbraio 2017, alle ore 9.30, in occasione del “Giorno del Ricordo”, il Comune di Forlì celebrerà la ricorrenza con una cerimonia presso “via Martiri delle Foibe”, nel Quartiere Romiti. Per l’occasione verrà scoperta una “Targa della memoria” che sarà collocata nell’aria verde in fregio alla strada e che, prossimamente, sarà affiancata da una pietra carsica proveniente dal Friuli Venezia Giulia e da una piccola cornice di vegetazione.

La targa è dedicata al Giorno del Ricordo, momento di alto valore istituzionale che dal 2004 conserva e rinnova la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo Dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Nella targa è riportato anche il fatto che Forlì è stata la prima città in Italia a denominare una “Via Martiri delle Foibe”. La decisione venne adottata vent’anni fa e la tabella stradale fu collocata nel 1997. Alla cerimonia di venerdì 10 febbraio 2017 saranno presenti le massime Autorità cittadine ed è previsto un intervento del Sindaco Davide Drei. Renderà gli onori un picchetto del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste. All’iniziativa parteciperanno una rappresentanza di esuli d’Istria e Dalmazia residenti nel territorio forlivese, delegazioni delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e studenti della Scuola media “G. Mercuriale” del quartiere Romiti.