Forlì aderisce alla Notte Europea dei Musei

comune di Forli logoI Musei San Domenico resteranno aperti fino alle 23.00 con ingresso libero alla Pinacoteca civica

FORLÌ – Sabato 21 maggio il Comune di Forlì aderirà alla Notte Europea dei Musei, prolungando l’orario di apertura delle sedi museali cittadine fino alle ore 23.00 con proposte culturali di musica, poesia e laboratori per bambini. Nata dalla volontà di incentivare la frequentazione dei luoghi della cultura, la Notte dei Musei propone di aprire gratuitamente le porte alla visita delle collezioni anche in fasce orarie non abituali: un’occasione unica per un pubblico nuovo, specialmente di giovani, invitato a scoprire, complice l’atmosfera serale, quello che il ricco patrimonio museale riesce a narrare.

I Musei San Domenico resteranno quindi aperti fino alle 23.00 con ingresso libero alla Pinacoteca civica e alla mostra didattica “Il Corpo delle meraviglie”, mentre per visitare la mostra “Piero della Francesca. Indagine su un mito” sarà necessario il pagamento del regolare biglietto di ingresso.

Nel corso del pomeriggio sarà in programma un’allettante iniziativa rivolta alle famiglie, promossa in collaborazione con Art’é Ragazzi e realizzata da ArteBambini, che prevede un laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni dal titolo “Il trittico pop up”, ispirato al Polittico della Misericordia di Piero della Francesca. La prenotazione è consigliata: telefono 0543.712627. Durante la serata il percorso di visita del complesso del San Domenico includerà anche la Chiesa di San Giacomo, recentemente restaurata, che sarà aperta al pubblico per l’occasione con ingresso libero dalle ore 20.00 alle ore 23.00.

Palazzo Romagnoli aprirà alla città le Collezioni del Novecento e la Collezione Verzocchi e ospiterà dal pomeriggio l’evento “L’orecchio di Dioniso”: recital e incontri di poesia con autori italiani ed internazionali. Apertura serale straordinaria, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, anche per la mostra “Forlì nel Centenario della Grande Guerra”, allestita presso la Sezione Provinciale dell’ANMIG e per Palazzo Gaddi, corso Garibaldi n.96, dove grazie alla collaborazione con il Lions Club Forlì Host, sarà possibile visitare le sale del Museo Romagnolo del Teatro accompagnati dalla musica degli studenti ed degli insegnanti del Liceo Artistico Musicale di Forlì, in un percorso che si concluderà nel salone al primo piano del palazzo.
Gli eventi sono tutti ad ingresso gratuito.
Per informazioni Servizio Cultura e Musei Tel. 0543 712627, musei@comune.forli.fc.it, www.cultura.comune.forli.fc.it .