Finisce fuori strada per guida in stato di ebrezza, nessun ferito

Polizia autovetturaLa scorsa notte in via Lamarmora. Sequestrato il Fiat Ducato, denuncia penale per il conducente

MODENA – È finito fuori strada con il furgone facendo tutto da solo, senza coinvolgere altri e senza riportare conseguenze se non al suo mezzo, che è stato sottoposto a sequestro amministrativo perché lo guidava in stato di ebbrezza. È successo alle 3.40 del 12 novembre in via Lamarmora a Modena, a un italiano di 45 anni che, alla guida di un Fiat Ducato, ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada. Sul posto sono intervenuti Polizia municipale e 118. Gli operatori sanitari hanno verificato che non aveva riportato ferite o contusioni, ma è parso subito evidente il suo stato di ebbrezza.

L’accertamento con etilometro ha fatto riscontrare, in effetti, un valore di 2 grammi/litro di alcol (quattro volte il consentito che è 0,5). Il furgone è stato subito sequestrato come prevede la legge in caso di un valore di alcolemia oltre 1,5 grammi/litro, e per il conducente è scattata la denuncia penale per guida in stato di ebbrezza. Sarà il giudice a decidere in quale misura applicare la sanzione penale (ammenda minimo 1.500 euro più l’arresto fino a un anno), la detrazione dei punti (10) e la durata della sospensione della patente (fino a 2 anni).