Fine settimana all’insegna della cultura nella biblioteca Malatestiana di Cesena

Venerdì 20 gennaio Ivano Dionigi apre il ciclo dei Magistri con una conferenza su “Il presente non basta”. Sabato 21 gennaio Andrea De Carlo presenta il suo romanzo “L’imperfetta meraviglia”. Si apre così il Cartellone 2017 del Comitato Scientifico della Biblioteca

Ivano Dionigi - Il presente non bastaCESENA – Apertura col botto per il cartellone 2017 del Comitato Scientifico della Biblioteca Malatestiana, che mette in programma per questa settimana i primi due appuntamenti di cui saranno protagonisti, rispettivamente, il latinista Ivano Dionigi e lo scrittore Andrea De Carlo,

Si comincia venerdì 20 gennaio, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana quando Ivano Dionigi, già Magnifico Rettore dell’Università di Bologna dal 2009 al 2015, terrà una conferenza dal titolo “Il presente non basta”.

Prendendo le mosse dal suo ultimo libro, uscito pochi mesi fa e intitolato allo stesso modo, Dionigi proporrà una riflessione sulla lezione che il latino, con il suo lascito non solo storico, cultuale e linguistico ma anche simbolico, offre ancora nella nostra epoca La lingua di Lucrezio, Cicerone, Seneca non è un reperto archeologico, uno status symbol o un mestiere per sopravvissuti; è il tramite che – oltre Roma – ci collega a Gerusalemme e ad Atene, l’eredità che ci possiamo spartire, la memoria che ci allunga la vita.

La lezione del professor Dionigi rappresenta l’incontro introduttivo della seconda edizione di “Magistri”, ciclo di conferenze che intende proporre un percorso nell’eccellenza e nell’autorevolezza della libraria di Malatesta Novello, accompagnati di volta in volta da un magister di oggi che guida alla lettura e alla comprensione del messaggio di un magister di ieri. Dopo Dionigi – a cui già lo scorso anno era stato affidato il compito di aprire la rassegna – in calendario ci sono gli incontri con la latinista Bruna Pieri (a marzo), con lo scrittore e storico Alessandro Barbero (ad aprile) e infine con il filosofo Massimo Cacciari (a maggio).

L'imperfetta meravigliaSabato 21 gennaio, sempre alle ore 17 in Aula Magna, arriverà Andrea De Carlo, uno degli scrittori italiani più amati, per presentare “L’imperfetta meraviglia”, suo diciannovesimo romanzo pubblicato in autunno da Giunti. Al centro della vicenda, ambientata in Provenza, la storia della gelataia italiana Milena Migliari e della rockstar Nick Cruikshank, raccontata con uno stile che alterna il ritmo del rock, la leggerezza della commedia brillante, e la profondità del tempo che tutto cambia e modifica. L’incontro con De Carlo, organizzato in collaborazione con la libreria “Giunti al punto”, è il primo appuntamento del ciclo “Prime visioni” dedicato alle novità del mercato editoriale.